Washington fornirà nuovi aiuti militari all’Ucraina

Un funzionario statunitense ha dichiarato, martedì, che gli Stati Uniti annunceranno circa tre miliardi di dollari in nuovi aiuti militari all’Ucraina per celebrare il giorno dell’indipendenza e sei mesi di conflitto.

La Casa Bianca dovrebbe annunciare formalmente gli aiuti mercoledì, lo stesso giorno in cui l’Ucraina celebra la sua indipendenza che coincide con l’anniversario dei sei mesi di conflitto dall’invasione russa del Paese il 24 febbraio, ha affermato il direttore, che ha chiesto l’anonimato.

Questo sarebbe il più grande pacchetto di assistenza militare statunitense dall’inizio della guerra e consentirebbe a Kef di ottenere nuove armi o finanziare addestramento o operazioni.

I soldi provengono da un fondo del Pentagono che può essere utilizzato per operazioni immediate o per acquisire armi.

Questa circostanza è diversa da un altro fondo che consente al presidente Joe Biden di ordinare il trasferimento immediato di armi, materiali e attrezzature dalle scorte esistenti all’Ucraina.

Venerdì scorso, il Pentagono ha annunciato una tranche di aiuti militari all’Ucraina da questo fondo per un importo di 775 milioni di dollari. Un alto funzionario della difesa degli Stati Uniti ha affermato che questa nuova tranche di aiuti includeva missili aggiuntivi per i sistemi di artiglieria di precisione Hemar degli Stati Uniti, che “hanno cambiato il gioco sul campo di battaglia”.

READ  Resti umani trovati in valigia in Nuova Zelanda

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.