Villefranche de Roergue. Un appuntamento con “Parigi è sempre Parigi”

Andréa Pulga suggerisce in questo periodo elettorale la scoperta di Parigi é Sempré Parigi (Parigi è sempre Parigi) il cui titolo evoca un’autorità centrale ma il cui obiettivo non è propriamente politico (nel senso elettorale del termine).

Il regista Luciano Emmer (non molto noto in Francia) proviene dal cortometraggio documentario (10 anni, 1941-1951), e sarà girato per altri dieci anni. Il film è una commedia sul viaggio di gruppo dei tifosi della nazionale di calcio che si recano a Parigi per la partita Francia-Italia. Storie nella storia, per illustrare i difetti e le caratteristiche dei vari personaggi sul treno per la capitale. Si divertiranno lì: shopping, musei, vita notturna … A Parigi puoi incontrare l’amore, ma anche scoprire che le luci a volte nascondono uno sfondo meno delle stelle. Con Aldo Fabrizi (Roma Open), Lucia Bosset (Antononi), Marcello Mastroianni e Yves Montand (Ivo Levi).

Ci vediamo venerdì 15 aprile, alle 20:30, al Cinema Vox di Villefranche (nella versione originale con sottotitoli). Ci sarà una discussione dopo la proiezione.

Contatto: 06 88 32 20 12.

READ  La stampa concorda sull'aria di déjà vu

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.