UniCredit seleziona un nuovo Chief Corporate Affairs Officer – MMO

Sia Brescia che Beretta riporteranno all’Head of Stakeholder Engagement di UniCredit, Joanna Cars.

Beretta, 67 anni, che è stata promossa a Head of Corporate and Cultural Affairs di UniCredit nel 2018, “sarà responsabile di continuare a costruire e migliorare le relazioni al più alto livello”, secondo il promemoria firmato da Carss.

Nell’ambito del suo nuovo ruolo, Beretta avrà più tempo da dedicare a “personalità di spicco delle istituzioni e delle organizzazioni italiane”.

“Continuerà a essere un membro rilevante del team di UniCredit e avrà un ruolo chiave nel coinvolgere gli stakeholder del gruppo”, aggiunge la nota.

Il Sig. Brescia, attualmente Senior Adviser di UniCredit, ha 30 anni di esperienza nelle relazioni pubbliche, avendo ricoperto incarichi in società leader come Telecom Italia, Poste Italiane e Atlantia.

Fabrizio Sadone, attuale Head of Corporate Affairs Italia e Germania di UniCredit, vedrà ampliate le sue responsabilità nell’ambito della riorganizzazione.

Sadun concentrerà e dirigerà tutti gli elementi tecnici degli affari societari del gruppo, compresa la gestione di tutte le relazioni chiave con (lobby bancaria) ABI e organismi commerciali più ampi, lo sviluppo delle politiche e le associazioni correlate, e riferirà direttamente a Franco (Brescia)”, secondo il MMORPG.

Nella nota si aggiunge che Tania Viarno, che fa capo a Cars, avrà la responsabilità degli affari culturali.

READ  Repubblica Democratica del Congo: uomini d'affari italiani completano gli scavi per la missione di elettrificazione nella provincia di Kwilu

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.