Un uomo accetta di uccidere una bambina per 15 dollari.

Un uomo di 57 anni è stato accusato di aver tentato di uccidere una ragazza mentre assumeva un sicario negli Stati Uniti, secondo quanto riferito. Truecream quotidiano.

Tra maggio e novembre 2021, Armando Conceicao avrebbe contattato un altro individuo di nome “Fred 1” per chiedergli di uccidere il tredicenne.

I due si erano conosciuti nel New Jersey nel maggio 2021, dove il signor Conceicao doveva dargli l’indirizzo e una foto della ragazza che vive in Texas.

Successivamente, Armando Conceicao aveva pagato la persona affinché potesse recarsi nello stato in cui risiede l’adolescente. L’individuo 1 sarebbe rimasto lì per una settimana, tempo per scattare foto della casa e dell’auto del padre della ragazza.

Al suo ritorno, il signor Conceicao lo avrebbe incoraggiato a perseguire il loro piano.

A novembre, i due si sono incontrati di nuovo per discutere i loro piani.

“L’individuo 1” avrebbe detto ad Armando Conceicao di conoscere un “uomo” che poteva agire per “solo 15 o 10 dollari, e il problema sarebbe stato risolto”, affermano i documenti del tribunale.

Avrebbe accettato Conceicao. È stato affermato che “l’individuo 1” gli ha detto durante il loro incontro: “Se uccidiamo una bambina, è solo una persona”.

Ancora poco chiara la relazione tra l’uomo di 57 anni e la ragazza.

Se Armando Conceicao viene condannato, potrebbe essere incarcerato per 10 anni e dover pagare $ 250.000.

READ  L'ex vicepresidente Mike Pence ha un pacemaker

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.