Tutti i consigli per un pisolino perfetto

colloquio

Contrariamente alla credenza popolare, il I pisolini non sono solo per i bambini
. Questa pratica permette a tutti, dai bambini agli adulti, di fare proprio questo Recupera e ripristina la vigilanza di tutti
. nello spettacolo Ben fatto

Dr. Patrick Lemoine, autore del libro Dottore, il sonno mi fa male: dormo normalmenteFornisce tutte le chiavi per ottenere il sonno perfetto.

Non più di 20 minuti per gli insonni

“Il pisolino perfetto è quello che dà più piacere”, fa notare prima al Dottore in Europa 1, credendo che ognuno possa trovare il proprio ritmo. Tuttavia, mette in guardia le persone con insonnia o depressione: “Non più di 20 minuti, perché i pisolini più lunghi prendono il capitale del sonno la notte successiva”.

Patrick Lemoyne consiglia inoltre alle persone a cui non piace cambiare marcia di non fare sonnellini più lunghi di 20 minuti. “Se è mattina e ti svegli tardi, ti fa male la testa e potresti essere davvero di cattivo umore”, spiega.

Fai un breve pisolino di 30 secondi

Patrick Lemoine scrive nel suo libro che anche un pisolino di 30 secondi è sufficiente per riprendersi bene. Per fare ciò, dà un semplice consiglio: “Abbiamo letto su Internet una bellissima poesia di Salvador Dalì, dopo aver mangiato si siede su una poltrona, prende un mazzo di chiavi tra pollice e indice e mette su un piatto. Sul pavimento. E quando si addormentò, le sue dita si allargò e le chiavi caddero sul suo piatto e lo svegliò.”

Pisolini più lunghi per i mattinieri

Molti francesi, come la padrona di casa Julia Vignali, si svegliano troppo presto la mattina e potrebbero avere difficoltà a riaddormentarsi. “Se devi alzarti presto per motivi di lavoro, è nel tuo interesse dormire presto ovviamente, e puoi anche fare un bel pisolino per più di 20 minuti durante il giorno perché questo ti permette di ripagare l’inevitabile sonno debito”, sottolinea il medico, sottolineando che possiamo recuperare anche nei fine settimana. “È la caccia che facciamo durante il giorno che ci permette di sapere se stiamo dormendo bene”, aggiunge.

READ  Epidemia di febbre dengue: 2 morti, 1.416 casi confermati

in qualsiasi posizione

“La posizione non è importante” per fare un pisolino, dice Patrick Lemoine. “Ci sono molte persone che lavorano in ufficio che mettono la testa sulle braccia per alcuni istanti e questo funziona davvero bene. L’importante è svenire”.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *