Torreira: “Volevo restare in Italia, ho scelto la Turchia per il Mondiale”

Centrocampista del Galatasaray Luca Torreira ha spiegato il suo trasferimento in Turchia e ha riflettuto sul suo desiderio di restare in Italia quest’estate.

Il 26enne centrocampista uruguaiano ha trascorso la scorsa stagione in prestito con Vincenzo Italiano Fiorentina, dove ha trovato la sua forma migliore da quando ha lasciato la Serie A per l’Arsenal nel 2018. Viola non è riuscita a concludere un contratto a tempo indeterminato con i Gunners e alla fine è passato al Galatasaray un affare da circa 6 milioni di euro, siglando un contratto quadriennale.

Parlando con ESPN, Torreira ha spiegato le ragioni del suo trasferimento al Galatasaray e ha ribadito il suo desiderio di restare in Italia.

“Ho scelto la Turchia perché dovevo giocare regolarmente per andare ai Mondiali. Il progetto mi ha convinto, per un giocatore come me è molto importante giocare regolarmente.

“In estate c’era molta incertezza e ansia. Avevo molte opzioni, volevo restare in Italia dopo la mia grande stagione alla Fiorentina. Ma come tutti sappiamo, nel calcio tutto può cambiare in qualsiasi momento”.

Torreira, 26 anni, ha collezionato 35 presenze in tutte le competizioni con la Fiorentina la scorsa stagione, segnando cinque gol e fornendo due assist durante quel periodo. Ha continuato a giocare regolarmente con il Galatasaray in questa stagione, ma sta lottando per mostrare il suo vero potenziale. L’uruguaiano spera di giocare un ruolo importante ai Mondiali in Qatar.

READ  Con 35 partite di imbattibilità, l'Italia eguaglia il record di imbattibilità di Spagna e Brasile

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.