Tolosa. MAP Festival: Francesco Zizola cattura i volti degli immigrati con “nella stessa barca”

Tolosa. MAP Festival: Francesco Zizola cattura i volti degli immigrati con “nella stessa barca”
Credito / Francesco Zizola / Dr.

Dall’8 maggio al 6 giugno, la Galleria 3.1 ospita la mostra “Nella stessa barca” di Francesco Zizola, prima mostra della nuova edizione del MAP Photo Festival di Tolosa, realizzata in collaborazione con il festival e la Società di soccorso marittimo SOS Méditerranée, che in questa occasione presenterà sessioni informative e sessioni di mediazione.

Questa eccezionale mostra fotografica viene presentata prima del festival, che si svolge dal 18 giugno all’11 luglio, che è dedicato all’Italia e al lavoro dei fotografi italiani e internazionali che hanno visto questo Paese.

“Nella stessa barca” raccoglie 35 foto del fotografo italiano Francesco Zizola – vincitore del World Press Photo Award 1996 – scattate a bordo della Bourbon Argos, una nave di MSF, mentre soccorreva più di 3.000 migranti che tentavano di attraversare il Mar Bianco. Media verso l’Europa in 2015.

Lo stile fotografico altamente personale di Francisco Zizola si distingue per il suo impegno etico. Immerso nel cuore del calvario, il fotografo è riuscito a catturare momenti toccanti, gridando la verità: “Dai un’occhiata a questi rifugiati. Per approfittare di questa tragedia collettiva senza precedenti, le singole storie potrebbero potenzialmente toccare gli europei”.

Questa galleria espone anche un muro di foto di 80 foto che Francesco Zizola ha scattato con il suo cellulare durante questo transito, oltre alla proiezione di un film del fotoreporter Anthony Jean che ripercorre il lavoro del giornalista italiano.

In collaborazione con SOS Méditerranée

In collaborazione con l’Associazione SOS Méditerranée, saranno organizzati incontri con i volontari dell’associazione e una tavola rotonda con Francesco Zizola e Anthony Jean, che hanno svolto diversi incarichi a bordo delle navi charter Aquarius e Ocean Viking. Di SOS Méditerranée.

READ  In Italia Enrico Leta ha chiesto il ripristino dell'imposta sulle successioni

Dopo gli annunci del governo, la Galleria 3.1 riaprirà ufficialmente mercoledì 19 maggio, quando questa galleria sarà aperta al pubblico. In attesa della riapertura e per gli attuali provvedimenti sanitari, la vetrata esterna della Galerie 3.1 sarà decorata dall’8 al 19 maggio con tre foto tratte dalla mostra “Nella stessa barca” di Francesco Zizola. Dal 19 maggio saranno organizzate visite guidate gratuite per gruppi e scolaresche a numero limitato, previa iscrizione a La galerie 3.1.

Nell’ambito della partnership con il festival, il dipartimento finanzia il “Grand Prix MAP I Conseil Départemental 31”, con un valore di 4000 euro assegnato ogni anno sotto forma di borsa di studio a un giovane fotografo selezionato da una giuria di professionisti in contatto con gli autori di MAP per assisterla nei suoi progetti futuri. Il vincitore dell’edizione 2021 è il fotografo italiano Ciro Batiloro per la sua serie in bianco e nero “Sanità”, dedicata a una regione di Napoli, che verrà scoperta durante il MAP Festival.

La modifica

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *