Parigi 17: l’Italia nello stile newyorkese di Cucuzza | Il blog di Gilles Pudlowski

La tavola © GP

Samuel Franko, che ha lavorato in molti tavoli di moda a partire dal Grande Mela e aveva un ristorante italiano alla moda (Mercier), ha reso questo indirizzo divertente e moderno in stile trattoria a Batignolles un luogo allegro e gustoso che interpreta la cucina italiana in stile newyorkese, in una versione “Little Italy”, perfettamente disinibita. Tra “streetfood” e “junkfood”, la consegna permette a più persone di giocare alla tavola di amici, esotica e profumata.

Il “Sam’s” © GP

Nel programma giornaliero, piatti come ” deli ”, con panini gourmet e generosi, come“ Sam’s ”, con mortadella, salame milanese, provola, delicata salsa“ hero ”, maionese ed erbe aromatiche, più insalata romana, e“ Tuna Melt ”, che è senza dubbio il pezzo di coraggio del genere, ma difficilmente italiano è vero, con le sue rillettes di tonno bianco e le sue raffinate e cheddar sciolte in una briciola di pane tostato.

«Polpetta di carne» © GP

Non tralasciamo la squisita “Polpetta”, con le sue polpette di manzo “come Nonna”, dice il menu, ma che rievoca di più quelle di una nonna ebrea tunisina, con la sua salsa di pomodoro piacevolmente speziata, più scamorza affumicata, basilico fresco, il tutto cotto in un pane al sesamo.

«Tonno Melt» © GP

A parte le pizze, l ‘“Anita”, con pomodoro, mozzarella fior di latte e basilico. ci è sembrato un po ‘pallido (con i suoi pomodori un po’ insipidi, se non diafani). Il ” Valentina ”era venuta meglio alla moda dei“ quattro formaggi ”, con mozzarella fior di latte, ricotta, gorgonzola DOP e grana padano. Infine la “Laura”, con pomodoro, mozzarella fior di latte, prosciutto cotto, funghi porcini, olive taggiasche, appare corretta, anche se senza molto rilievo.

Valentina © GP

Un buon punto con i dolci (mousse al cioccolato, tiramisù, cannoli con i suoi involtini tipo “tegole”, un po ‘asciutti, anche se molto corretti, contenenti una finissima crema pasticcera). Con quello, abbiamo le birre italiane Peroni e Birra Baladin “Nazionale”. Ma abbiamo preferito assaggiare un rosé di Provenza, lo squisito Château Trians in versione a pressatura diretta, colore “petalo di rosa”, una versione fine ed elegante, e, perfetto con le pizze, la clairet chiamata “French Kiss” di Château Lamothe. du Barry. Salute a tutti!

Dolci © GP

Cucuzza

14 rue des Moines

Parigi 17 °

Telefono. : 01 42 28 71 75

Orario: dalle 12:00 alle 14:00 dalle 19:00 alle 22:00.

READ  Anche per questo la Borsa di Milano è esplosa al rialzo

Chiusura settimanale. : Domenica, lunedì.

Carta: 25-35 €.

Metropolitana più vicina: Brochant, place Clichy.

Luogo : www.cucuzza.fr

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *