Stellantis-Un piano di azionariato dei dipendenti in Francia e Italia

Stellantis-Un piano di azionariato dei dipendenti in Francia e Italia

Pubblicato il 13 ottobre 2023 alle 11:37

PARIGI, 13 ottobre (Reuters) – Stellantis ha presentato ai suoi sindacati un nuovo progetto di azionariato dei dipendenti in Francia e Italia con l’obiettivo di coinvolgere i suoi team nelle performance del gruppo e cercare di fornire una risposta alla crisi elettrica. acquisto in due dei suoi paesi storici.

La casa automobilistica, nata dalla fusione tra la francese PSA e la italo-americana FCA, ha illustrato dettagliatamente l’evoluzione del suo Piano di Risparmio Aziendale (PEE) in Francia giovedì nel corso di un CSE centrale, hanno riferito a Reuters due fonti vicine a Stellantis.

La prima fase di questo piano riguarda la Francia ma anche l’Italia in modo simile, hanno aggiunto, senza ulteriori dettagli sul sistema previsto sul suolo italiano.

In Francia, 42.000 dipendenti potranno diventare azionisti a condizioni preferenziali: uno sconto del 20% sul valore delle azioni e un contributo corrispondente da parte del gruppo fino al 100% delle somme investite, fino a 1.000 euro. .

In un volantino, la CFE-CGC ha accolto con favore il ritorno di questo sistema, “un segnale importante inviato dal management per una più equa distribuzione della ricchezza prodotta”.

“Questo progresso nella condivisione del valore non deve, tuttavia, farci dimenticare le legittime aspettative dei dipendenti riguardo al sostanziale aumento degli stipendi base”, ha aggiunto il sindacato, per il quale questa è la migliore risposta alla riduzione del potere d’acquisto in l’attuale contesto inflazionistico.

Solo l’1,4% del capitale di Stellantis appartiene attualmente ai suoi dipendenti, in tutti i paesi messi insieme.

Molte case automobilistiche, tra cui Stellantis, hanno anche risposto all’impennata dell’inflazione ai massimi pluridecennali con aumenti salariali e bonus eccezionali nell’ultimo anno.

READ  Italia-Francia: Quando le persone lasciano i loro nomi in espressioni buffe

Ma l’argomento resta delicato. Negli Stati Uniti, il settore automobilistico resta alle prese con un vasto sciopero, in particolare sulla questione delle retribuzioni, mentre in Francia i sindacati chiedono per venerdì una giornata di manifestazioni a favore dei salari e contro l’austerità. (Relazione di Gilles Guillaume, a cura di Blandine Hénault)

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *