Stefano Domenicali, amministratore delegato della Formula 1, ha descritto l’interferenza degli attivisti ambientali al Gran Premio di Formula 1 britannico a Silverstone come “completamente irresponsabile e pericolosa” – VIDEO

Il capo della Formula 1 Stefano Domenicali ha descritto l’assalto di domenica al Gran Premio di Formula 1 britannico da parte degli attivisti ambientali a Silverstone come “assolutamente irresponsabile e pericoloso”. “Ognuno ha il diritto di parlare di questioni, ma nessuno ha il diritto di mettere a rischio la propria vita”, ha detto l’italiano a Sky Sports.

Per aggiungere: “Le azioni di un piccolo gruppo di persone oggi sono state completamente irresponsabili e pericolose. Ringraziamo la polizia per l’ottimo lavoro e non dobbiamo compiacerci dei rischi che ciò comporta per l’incolumità di conducenti, guide, tifosi e individui loro stessi.”

All’inizio della giornata, diverse persone, secondo la FIA, “hanno tentato” di entrare nel circuito di Silverstone, quando la gara è stata neutralizzata a causa di un incidente. “Queste persone sono state immediatamente trasferite e ora stanno subentrando le autorità locali”, ha detto la FIA.

L’operazione, che sta conducendo una campagna per porre fine alle perforazioni di combustibili fossili nel Regno Unito, è stata annunciata dal gruppo di attivisti ambientalisti britannici Just Stop Oil. “Cinque attivisti di Just Stop Oil hanno interrotto il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone scendendo in pista e sedendosi”, ha affermato il gruppo ambientalista.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.