Sport | C1: finalmente prende il via il Marsiglia, il Barcellona comincia a dubitare

L’Olympique Marsiglia è finalmente tornata a vincere in Champions League martedì grazie agli errori dei portieri dello Sporting Portugal (4-1), mentre il Barcellona, ​​che ha perso contro l’Inter (1-0), ha perso punti preziosi nel girone. dalle 16.

Quarto gruppo: ricevere regali

Contro lo Sporting, vincitore delle prime due partite, OM ha finalmente preso una pausa firmando la sua seconda vittoria nelle ultime 18 partite di C1 (16 sconfitte).

In classifica, un pareggio tra Francoforte e Tottenham (0-0) permette al Marsiglia, che è ancora al quarto posto, di ottenere un punto dal secondo posto nelle qualificazioni agli ottavi di finale.

Mais cela était loin d’être gagné au début de la soirée, dans uno stadio Vélodrome à huis clos en raison des débordements lors de Francfort-OM, et dopo l’ouverture du score express de Trincao a prisé, laiss second Jordan Collection.. .

Ma le spinte del veterano spagnolo Antonio Adane, un portiere che ha commesso tre falli, hanno rianimato l’OM.

Il portiere dello Sporting ha sbagliato due gol all’inizio, penalizzati da Alexis Sanchez (13°) e Amin Harit (16°). Ha poi ricevuto un cartellino rosso per una mano incomprensibile fuori dalla sua area (classificato 23). Franco Israel non si è comportato meglio del suo attaccante, sbagliando un calcio d’angolo, e ha segnato un gol a Leonardo Balerdi (28), prima di cedere a Chancel Mbemba (85° posto).

Girone C: L’Inter fa una piccola scelta

Tre vittorie in tre partite, nove gol, nessun gol subito… Come puoi immaginare il Bayern Monaco nel famoso “gruppo della morte” di Champions League?

Pochi giorni prima della “Classica” contro il Dortmund, i bavaresi hanno schiacciato il Plzen 5-0 nonostante l’assenza di diversi dirigenti (Lucas Hernandez, Joshua Kimmich, Kingsley Coman, Thomas Muller).

READ  Tennis - WTA - Bogota: Tan giocherà il suo primo quarto!

Ma la scossa del Gruppo C è accaduta a Milano, e si è girata a favore dei giocatori di casa (1-0), grazie a un tiro millimetrico di Hakan Calhanoglu (45+2).

Gli italiani sono poi riusciti a rendere trasparente Robert Lewandowski, e ci sono riusciti anche, vedendo un gol catalano annullato da un videoassist a causa della mano troppo leggera di Ansu Fati.

Il ritorno al Camp Nou del 12 ottobre sarà molto costoso per Xavi ei suoi giocatori (3 punti): un’altra sconfitta contro i lombardi (6 punti) li eliminerà quasi dalla competizione.

– Girone A: il Napoli mantiene la differenza con i Reds –

Sorprendente ad inizio stagione, nonché miglior attacco della Champions League (13 gol), il Napoli ha ottenuto la terza vittoria in tre partite, sull’Ajax Amsterdam (6-1).

Gli italiani guidarono rapidamente, ma reagirono per invertire la tendenza nel primo periodo, presentarono una festa offensiva e mantennero un vantaggio di tre punti sul Liverpool, rivale per il titolo dei Rangers.

Anfield, la casa dei Reds, è stato liberato al settimo minuto con una splendida punizione diretta del terzino destro Trent Alexander-Arnold, prima di un calcio di rigore di Mohamed Salah (53). Ma servirà di più per ridare fiducia ai partner egiziani, che sono solo noni in Premier League.

– Gruppo B: Brugge batte l’Atlético –

Chi fermerà il Club Brugge? Tre giorni dopo, i belgi sono andati vicini alla qualificazione con la stessa facilità inaspettata degli ottavi di finale di C1!

Hanno vinto tre volte senza subire gol, e questa volta sono riusciti a sorprendere l’Atlético Madrid e sono stati selezionati 2-0 grazie a Kamal Al-Sawah e Ferran Gutgla. Mai prima d’ora una squadra belga ha iniziato così la stagione in Champions League.

READ  Bel regalo di compleanno per Janic Sener

Qui il Brugeois ha sei punti di vantaggio sulle tre rivali, tra cui il Bayer Leverkusen, perso a Porto (2-0) in una partita dallo scenario pazzesco, con due reti annullate, un rigore sbagliato dei tedeschi e uno rosso. Carta, anche per Bayer.

A Madrid invece la preoccupazione: gli uomini di Diego Simeone hanno perso due volte di fila in C1… Antoine Griezmann, scontento di un rigore, ha annullato un gol in videoassistenza.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.