Sport | C1: Barcellona e Siviglia in porta, la Juventus è classificata

PARIGI – Il Bayern mercoledì ha spazzato via 3-0, eliminando il Barcellona dalla fase a gironi di Champions League, per la prima volta in quasi vent’anni. La Juventus è arrivata prima al Chelsea e il Siviglia è passato alla European League.

– Gr.E: Barca retrocessione –

Xavi era destinato ad approfittare del Barcellona, ​​o quasi, per andare al Bayern nell’ultimo incontro della fase a gironi. Ma gli spagnoli affondano 3-0 sotto il ghiaccio di Monaco.

La Spagna sarà assente a febbraio, quando i grandi d’Europa inizieranno la fase a eliminazione diretta, una situazione che non si vedeva dal 2003/04, quando non si qualificavano per la C1. Replica addirittura un povero ventenne: il Barcellona non veniva eliminato dalla fase a gironi dalla stagione 2000/01…

I blaugranas sono arrivati ​​terzi dietro al Benfica, battendo la Dynamo Kiev (2-0). Sono stati trasferiti in Europa League, magra consolazione dopo un inizio di stagione difficile su tutti i fronti.

Durante l’ottavo sorteggio di lunedì a Nyon (Svizzera), il Bayern sarà un orco da evitare, insieme alle altre teste di serie Real Madrid e Liverpool o alle rivali Manchester, City e United.

– amore. F: Riportato Atalanta Villarreal –

Chi prenderà il treno con il Manchester United, primo posto garantito anche prima dell’1-1 di Berna contro lo Young Boys? La risposta non si saprà fino a giovedì, in quanto la partita tra Atalanta e Villarreal, rivali per il secondo posto nel girone F, è stata rinviata a mercoledì a causa delle abbondanti nevicate su Bergamo.

Gli italiani puntano agli ottavi per la terza stagione consecutiva, mentre gli spagnoli, capitanati da Unai Emery, sognano di qualificarsi per la prima volta dalla stagione 2008/09.

READ  Sport | Calcio: Cristiano Ronaldo è pronto per la sua quarta stagione alla Juventus

– gr. G: Siviglia trova la sua “propria” C3 –

Dopo la sconfitta per 1-0 a Salisburgo, il club sivigliano non sarà presente in C1 in primavera. Gli spagnoli sono arrivati ​​terzi nel girone G e cercheranno di consolarsi con l’Europa League, la Coppa dei Campioni “giovani” in cui si sono trasferiti e che sanno benissimo aver vinto sei volte (2006, 2007, 2014, 2015, 2016), 2020).

Il gruppo è tornato a Lille, che ha sconfitto il Wolfsburg 3-1. Il campione di Francia è salito agli Europei per la seconda volta nella sua storia, quindici anni dopo un doppio incontro perso di misura contro il Manchester United (1-0, 1-0), negli ottavi dell’edizione 2006/07. .

Gli austriaci di Salisburgo accederanno per la prima volta agli ottavi di finale.

– amore. H: No, Juventus, doppio Chelsea –

Agganciato ai supplementari dallo Zenit a San Pietroburgo (3-3), il Chelsea ha perso prima nel Gruppo H dalla Juventus Torino, vittoriosa in una gara contro il Malmo (1-0).

I campioni d’Europa inglesi lasciano la Russia in apprensione, sorpresi al 94′ da un brillante recupero dell’entrato Magomed Ozdoyev che li lascia senza parole. A 3000 km di distanza, i tifosi bianconeri sono esplosi di gioia quando è stato annunciato il risultato.

Il solo gol di Moïse Kean nel primo tempo è bastato a renderli felici. Gli italiani hanno chiuso la fase a gironi con 15 punti, due punti dietro il Chelsea.

Da parte sua, la squadra di West London potrebbe mordersi le dita dopo essere scivolata fuori dal primo posto, sinonimo di un tiro più conveniente, all’ultimo minuto. Il capocannoniere dopo 82 secondi (2, 1-0), è stato comunque pensato da Timo Werner per fornire un vantaggio decisivo ai Blues (85, 3-2)…

READ  PSG: In gara con Navas, Donnarumma ammette di essere "cattivo a volte in panchina"

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *