Spalletti, “Ounas è molto utile, Ghoulam sta rientrando bene”

Tornato al Napoli, Adam Ounas continua la sua integrazione in questa stagione nel gruppo professionistico secondo le dichiarazioni del suo allenatore Luciano Spalletti, che sembra contare su di lui e Faouzi Ghoulam nonostante il loro tempo di gioco molto limitato.

Frustrante. Autore di una seconda parte di stagione di grande successo al Crotone nonostante la retrocessione della sua famiglia in Serie B (4 gol e 3 assist), Adam Ounas è stato annunciato al fianco dell’Olympique Marsiglia o del Milan, lui la cui opposizione ha portato con il Napoli a fine giugno 2022.

Infine, su insistenza di Luciano Spalletti, divenuto allenatore del Napoli, Ounas ha svolto sotto i suoi occhi tutta la preparazione estiva, convincendo Spalletti a tenerlo in squadra e addirittura a prolungare il contratto di un anno, fino a giugno. 2023.

Frustrante, è anche la parola giusta per Faouzi Ghoulam che era finalmente riuscito a mettere insieme alcuni incontri la scorsa stagione (17 in totale) prima di ricadere, ancora una volta, al legamento crociato del ginocchio. Annunciato alla partenza la scorsa estate, l’ex giocatore dell’AS Saint-Étienne, 37 volte convocato nelle selezioni e autore di 5 reti, era finalmente rimasto dalla parte dell’SSC, lui il cui contratto scade nel giugno 2022.

Il Napoli non intende abbandonare i suoi algerini

Tuttavia, i due algerini hanno giocato molto poco in questa stagione. Ghoulam ha giocato… 3 minuti in totale, visto che il Napoli ha vinto 3-0 contro il Bologna, mentre Ounas ha giocato 9 partite (di cui un gol) ma per un totale minimo di 130 minuti di gioco.

Così, Luciano Spalletti in occasione del pre-partita contro lo Spartak Mosca in Europa League, si è prestato al gioco delle domande dei giornalisti di Sky Sport e ha fatto l’inventario delle sue truppe.

READ  L'Italia non ha mai mancato di salvare i rifugiati, afferma il presidente - EURACTIV.com

Il tecnico azzurro ha così rinnovato la fiducia in Adam Ounas che dovrebbe guadagnare tempo nelle prossime partite di Serie A ed Europa League, anche se ora sostiene che è il suo presidente, De Laurentiis, a volerlo mantenere: “ Da segnalare la scelta di De Laurentiis di tenere giocatori come Petagna e Ounas. Sono giocatori con qualità che ci saranno molto utili per i nostri prossimi turni.»

Per quanto riguarda, infine, Faouzi Ghoulam, la cui carriera è stata punteggiata per troppo tempo, Spalletti vede il meglio: “LLe assenze capitano a tutti, le abbiamo già superate a inizio stagione con Mertens, Demme e altri. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. In questo momento potremmo usare qualche giocatore in più come Ghoulam, che sta tornando bene.»

I due nazionali algerini non sono convocati per la sfida tra Napoli e Spartak Mosca in Europa League questo pomeriggio. f Secondo alcuni media vicini al club partenopeo, Adam Ounas dovrebbe invece fare il suo ritorno a referto domenica contro la Lazio Roma.

DZfoot

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *