Sci alpino: calendario, favoriti, francese… Tutto quello che c’è da sapere sui Mondiali 2022-2023

La stagione di sci alpino 2022-2023 inizia sabato 22 ottobre a Sölden (Austria). Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla Coppa del Mondo.

La stagione dello sci alpino inizia questo fine settimana a Sölden, in Austria. Tra il calendario dei Mondiali 2022-2023, i francesi, gli eventi, le nomination… Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Valutazione

22-23 ottobre: ​​Sölden (Austria) – gigante femminile, gigante maschile

29-30 ottobre: ​​Zermatt/Cervinia (Svizzera, Italia) – uomini sulle piste

5-6 novembre: Zermatt/Cervinia (Svizzera, Italia) – discesa libera femminile

12-13 novembre: Lech (Austria) – Parallelo femminile, Parallelo maschile

19-20 novembre: Levi (Finlandia) – slalom femminile

25-27 novembre: Lake Louise (Canada) – Discesa poi Super G a due uomini

26-27 novembre: Killington (USA) – slalom gigante femminile

2-4 dicembre: Beaver Creek (USA) – Due rampe, Super G maschile

2-4 dicembre: Lake Louise (Canada) – Two Ramp, Super G femminile

10-11 dicembre: Val d’Isère (Francia) – Slalom gigante maschile

10-11 dicembre: Sestriere (Italia) – slalom gigante femminile

16-17 dicembre: Val Gardena (Italia) – pattinaggio artistico maschile

16-18 dicembre: St. Moritz (Svizzera) – due piste, Super G femminile

18-19 dicembre: Alta Badia (Italia) – due giganti maschili

22 dicembre: Madonna Di Campiglio (Italia) – slalom maschile

28-29 dicembre: Bormio (Italia) – Discesa Libera, Super G Maschile

28-29 dicembre: Siemering (Austria) – Slalom gigante femminile

4 gennaio: Garmisch (Germania) – slalom maschile

4-5 gennaio: Zagabria (Croazia) – slalom femminile

7-8 gennaio: Adelboden (Svizzera) – slalom gigante maschile

7-8 gennaio: Kranjska Gora (Slovenia) – due giganti femminili

10 gennaio: Flachau (Austria) – slalom femminile

13-15 gennaio: Wengen (Svizzera) – slalom G maschile, discesa libera, slalom

14-15 gennaio: Sankt Anton (Austria) – discesa libera, Super G femminile

20-22 gennaio: Kitzbühel (Austria) – Due piste da slalom maschile

20-22 gennaio: Cortina D’Ampezzo (Italia) – Super G, discesa libera, Super G femminile

24 gennaio: Schladming (Austria) – slalom maschile

24 gennaio: Plan de Corones (Italia) – gigante femminile

28-29 gennaio: Garmisch (Germania) – Discesa, Gigante Maschile

28-29 gennaio: Spindleruv Mlyn (Repubblica Ceca) – slalom gigante femminile

4 febbraio: Chamonix (Francia) – slalom maschile

25-26 febbraio: Crans Montana (Svizzera) – Discesa libera, Super G femminile

25-26 febbraio: Palisades Tahoe (USA) – slalom gigante maschile

3-5 marzo: Aspen (USA) – Due discese, Super G maschile

3-5 marzo: Kvitfjell (Norvegia) – Super G, discesa libera, Super G femminile

10-11 marzo: Do ​​(Svezia) – slalom gigante femminile

11-12 marzo: Kranjska Gora (Slovenia) – Giants Maschili

15-19 marzo: Finali a Soldeu (Andorra) – discesa libera, Super G, parallelo a squadre, gigante, slalom femminile e maschile

gli esami

Cinque gli eventi in programma per la Coppa del Mondo di sci alpino: slalom, slalom gigante, slalom parallelo, discesa libera e superg. Per le donne, ci sono un totale di 41 eventi individuali a stagione, rispetto ai 42 per gli uomini e uno per la squadra.

punti

In ogni gara vengono assegnati punti: 100 punti per la prima, 80 per la seconda, 60 per la terza, 50 per la quarta, 45 per la quinta, poi una distribuzione decrescente fino al 30° posto.

Preferito

Marco Odermatt è il favorito per succedere al suo Great Crystal World. Dietro di lui c’era il francese Alessio BentoraultIl vincitore nel 2021 sembra essere il più pesantemente armato per far deragliare il suo successo. Seguono anche i norvegesi Alexander Amodt Kjelde e Henrik Kristoffersen, oppure lo svizzero Pete Fuse e l’austriaco Matthias Mayer. Tra le donne, come non citare Mikaela Schiffrin e Petra Velhova come favorite? Seguiranno due italiane Sofia Giugia (in discesa) e Federica Brignoni. In programma anche gli svizzeri Lara Gut Bahrami, Michel Gizen e Corinne Suter. Proprio come la svedese Sarah Hector.

I francesi a seguire

Oltre ad Alexis Pinturault, la Francia può contare sul vicecampione olimpico di discesa libera Johan Clarey (42 anni), Mathieu Faivre, per la medaglia di bronzo nello slalom gigante alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022, o anche su Blaise Giezendanner.

Tra le donne, la squadra francese sarà guidata da Tessa Worley, che la scorsa stagione ha vinto il Little Giant Slalom per la seconda volta in carriera.

Come segui?

Tutte le tappe della Coppa del Mondo di Sci Alpino sono trasmesse da Eurosport, disponibile su MyCanal.

READ  Sprint of Östersund (H): prima Hofer

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.