Rilasciati sospetti nella caduta della funivia in Italia

I media locali hanno riferito oggi, sabato, che un giudice italiano ha ordinato il rilascio di tre sospettati del fatale incidente in funivia, oltre agli arresti domiciliari del capo dell’agenzia.

Secondo il giornale stampaIl giudice ha stabilito che i tre sospetti non rappresentano un rischio di fuga e che è improbabile che manometteranno le prove, dopo il disastro di domenica scorsa che ha ucciso 14 persone, compresi cinque membri di una famiglia israeliana.

La procura della provincia di Verbania, Olympia Bossi, avrebbe affermato che gli indagati avevano eseguito “misure”. [mettant] Consapevolmente “i tuoi visitatori sono in pericolo.

Ricevi la nostra edizione giornaliera gratuitamente via e-mail per non perdere le migliori notizie! Registrazione gratuita!

Devono affrontare molteplici accuse di omicidio colposo e negligenza catastrofica.

I soccorritori lavorano vicino al relitto di una funivia crollata vicino alla cima della linea Stresa-Mutarone nella regione Piemonte del nord Italia il 23 maggio 2022.

L’uomo che è stato posto agli arresti domiciliari è il direttore dei servizi Gabriel Tadini, che ha detto agli interrogatori: “Questa è colpa mia … sento un pesante fardello sulla mia coscienza. Prego e mi assumo le mie responsabilità. Sistemerò i miei affari. con Dio.”

Sebbene si fosse pentito, Tadyne avrebbe insistito sul fatto che gli operatori delle funivie non credevano fosse possibile un incidente. Il cavo “era in buone condizioni, non mostrava segni di danneggiamento. Quello che è successo è un incidente che non accade una volta su un milione”.

I pubblici ministeri hanno affermato di aver catturato le riprese della telecamera di sicurezza che mostrano l’operatore che si prepara ad aprire la porta della cabina, situata sulla sommità del Mutaroni che si affaccia sul Lago Maggiore nella regione settentrionale del Piemonte, dove il cavo principale della funicolare di Stresa si è rotto, spingendo la cabina fino al rampa. – Prima di cadere e schiantarsi al suolo, con i freni di emergenza malfunzionanti.

READ  Microsoft and GM's Cruise partnership on self-driving cars

I pubblici ministeri hanno detto che diversi passeggeri sono stati buttati fuori dalla cabina quando è caduta ed è caduta sul fianco della montagna fino a quando non si è depositata sugli alberi.

La famiglia Piran, Eitan è il piccolo a destra (Cortesia)

Le vittime israeliane sono Amit Biran, 30 anni, sua moglie Tel Peleg Biran, 26 anni, il figlio di due anni Tom Beran, che viveva nel nord Italia, ei nonni di Peleg Biran, Barbara e Isaac Cohen, 71 anni. 81, tutti furono sepolti in Israele.

Il figlio di cinque anni di Bierans, Eitan, è l’unico sopravvissuto all’incidente. I media israeliani hanno riferito venerdì che da allora si è svegliato in un ospedale nel nord Italia e ha iniziato a fare domande sui suoi genitori.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *