Retrospettiva 2021. Concentrazione, disinvestimento ed espansione in Europa – L’argus PRO

Questi gruppi e leader che lasciano la distribuzione delle auto

Pascal Bacchi vendette le sue franchigie con Jean-François Boutel al gruppo Chopard.

Diversi leader di gruppi di distribuzione hanno venduto le loro attività negli ultimi dodici mesi, senza necessariamente lasciare il settore automobilistico per alcuni di loro. È il caso, ad esempio, di Pascal Bache, che a giugno ha ceduto a Eric Chopard le concessioni che aveva con Jean-Francois Boutel nel VAR (Citroen, DS, Fiat e Abarth), ma ha scelto di restare un dipendente del gruppo. . Pascal de Bonnier, direttore del gruppo Auto 64-40, sta per vendere tutte le sue concessionarie (Kia, Nissan e Mitsubishi a Landes e sulla costa basca) al gruppo Eden Auto ma non esclude di restare nel settore automobilistico . D’altra parte, vendendo le concessionarie Nissan e Volvo a Charleville-Mezière (Ardenne) a marzo a Emile Frey, nonché il proprio sito Opel per il gruppo Hess, Emmanuel Hackwart ha finalmente messo fine alla sua carriera nella distribuzione di auto95 anni dopo la nascita del gruppo (suo nonno Pierre Hacquardt aprì la prima concessionaria Renault nel centro di Charleville nel 1926).

Distribuzione retrospettiva delle auto 2021
Gerald Richard, presidente, Amplitude Group, e Sylvie Dallows, preside, Grenard Group.

Top 100 membri in Argo Per due anni e tra i 10 maggiori operatori Mercedes-Benz in Francia, il Grand Garage de l’Essonne (GGE), guidato da Maurice Rosette, è stato assorbito dal gruppo RCM (Chabot) alla fine dell’anno. E aveva raggiunto 141,6 milioni di euro nel 2020 e ammontava a 88e La nostra posizione sulla disposizione dei grandi gruppi. inizio dicembre, Amplitude Group ha formalizzato l’acquisizione di Grenard Group, ovvero l’acquisizione delle concessionarie Ford di Besançon, Lance le Saunier, Pontarlier, Oyonax e Saint-Claude. È stata fondata 60 anni fa da Jean Grenard, a Saint-Claude (39), e l’entità è guidata da Sylvie Dallose.

READ  208 migranti salvati al largo della costa tunisina

Da segnalare anche il ritiro di Yann Milliez, il leader del gruppo Autoreva, dalla distribuzione di auto, che ha venduto le concessionarie Renault e Dacia al gruppo Guyot, o a Pascal Coast, che ha acquistato Erik Chopard presso le concessionarie Peugeot, Citroën e DS . . Finalmente un concessionario BMW dal 1989, Jean-François Silencing ha venduto i suoi punti vendita di Albi e Rodez al Gruppo Grimm.

leggere. Pascal Bacchi: “Non volevo avviare un’attività di 70 anni”.

Accelera l’espansione internazionale

Il Gruppo By My Car viene ora costituito in Italia dopo l’acquisizione della filiale BMW di Milano.

Dal gennaio 2021, il Gruppo LG Automobile, guidato da Ludovic Garcia, ha aperto la strada all’incorporazione in Spagna acquisendo quattro punti vendita Mercedes-Benz e Smart situati a Barcellona. Il primo per un gruppo francese. Nelle ultime settimane, il Gruppo Perpignan non è stato solo dall’altra parte dei Pirenei da quando By My Car ha annunciato alla fine di novembre di aver acquisito cinque concessionarie per i marchi Renault, Dacia e Alpine a Barcellona. Ha messo piede anche il gruppo capitanato da Carlos Gomez In Italia nel 2021 attraverso l’acquisizione della filiale BMW di Milano (BMW, Mini e BMW Motorrad), composta da quattro punti vendita. Quest’ultima ora opera in Spagna, Italia e Svizzera.

Fondata in Savoia e Alta Savoia con i marchi BMW e Mini, Il Gruppo Rossi registra il 14 gennaio 2021 l’acquisizione del Gruppo Facchinetti, vale a dire Neuchâtel (carrozzeria, sito BMW Mini), Gland-Vich (sito BMW Mini), Ginevra (BMW Mini, telaio, concessionario di moto), Losanna-Crissier (due ruote), Bussigny (centro dell’usato) e La Chaux de Fonds (sito di riparazione autorizzato) e Delémont (BMW Mini).

Sempre in Svizzera, il Gruppo Car Avenue ha aperto a fine agosto una concessionaria Maserati a Ginevra, prima sede nel Paese. Quest’ultima ha così ampliato la propria copertura in Europa, operando anche in Lussemburgo e Belgio. Infine, GCA Group ha continuato il suo sviluppo in Belgio con redenzione 1è essere Settembre 2021, per concessionario Toyota CAZER, con sede a Bruxelles (Dopo il sito di Toyota a Péruwelz a giugno.) Ora ci sono cinque siti nel paese.

READ  Peugeot Motorcycles condannata per "contraffazione" in Francia e in Italia

leggere. By My Car viene creato in Spagna

Movimenti in corso e sono all’orizzonte nelle reti di Stellantis


Se la bozza di regolamento di esenzione prevista per il 2023 o le indicazioni di alcuni produttori di commercializzare le proprie auto direttamente ai clienti hanno suggerito modifiche, l’annuncio della risoluzione dei contratti di vendita e distribuzione di servizi a maggio 2021 all’interno delle reti di marchi del Gruppo Stellantis è stato comunque . Savage per distributori e agenti. I capigruppo che erano stati interrogati negli ultimi mesi erano un po’ sbalorditi, ea volte ansiosi, per lo più se lo aspettavano. Accelerazione delle vendite e degli acquisti tra gli operatori di rete Peugeot, Citroën, DS e FCA.

Distribuzione retrospettiva delle auto 2021
Il 14 ottobre, il gruppo Vauban ha aperto il franchising Trimark per Peugeot, Citroen e DS (servizio) a Morrow (Eveline).

Le prime mosse, alcune delle quali già avviate da diversi mesi, si sono già concretizzate nelle scorse settimane. Questi includono, ad esempio, la vendita potenziale delle franchigie Citroën e DS del gruppo Alain Guénant et Compagnie a Dubreuil oAcquisto attuale di opere Citroën da Marc Bruschet da parte di Koala Group (Raguin). Altre ramificazioni previste, in parte già in corso, riguardano l’aggregazione di marchi all’interno di franchising multimarca. Come i gruppi Sima, Chopard o Sipa, sono stati avviati molti progetti di questo tipo. A Bruxelles, la filiale di distribuzione Stellantis & You riunisce in un punto vendita i marchi Peugeot, Citroën, DS, Opel, Fiat, Fiat Professional, Jeep e Alfa Romeo.

leggere. Stellantis inizia a integrare i marchi in uno showroom combinato

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.