relazione sulla trasformazione dei prodotti lattiero-caseari

Da quando ha deciso di trasformare la sua produzione casearia, l’azienda agricola Vaka Mora in Italia non ha smesso di crescere. Accoglienza del pubblico, produzione di energia, essiccatoio per il fieno, e presto una spa in azienda… Ivano Fighera ci presenta la sua attività e le sue risorse.

Nel 2013 l’attività della famiglia Fighera prende una svolta importante: quella del lavorazione casearia. Questa azienda agricola situata nella regione di Treviso trasforma ora il 50% della sua produzione in gelati, formaggi e altri prodotti caseari venduti in azienda.

In Italia, l’azienda agricola Vaka Mora accoglie tutti i giorni il pubblico per la vendita di gelati, formaggi e altri prodotti caseari. (© Terrenet Media)

Un’operazione orientata all’accoglienza del pubblico

Dopo aver costruito un comodo e attrezzato fienile per il centinaio di mungitrici della cascina, i soci della cascina Vaca Mora allestire un laboratorio di lavorazione, uno spaccio aziendale e uno spazio di accoglienza per il pubblico. Così, gli escursionisti (e soprattutto i buongustai) possono visitare la fattoria a loro piacimento, mangiare gelati in loco e acquistare formaggi e salumi.

READ  anche Eddy Merckx è stato intervistato!

Vacche da latte nelle stalle
Le mucche sono in una stalla molto aperta, in cuccette a materasso, con robot di mungitura, ventilazione e nebulizzazione. (© Terrenet Media)

Gelati e formaggi per valorizzare al meglio il latte

Quotidianamente i tre soci si occupano principalmente delle mucche e della pianura. Tre dipendenti gestiscono poi la lavorazione casearia e quattro persone sono in vendita (in azienda e in un altro punto vendita a pochi chilometri dall’agriturismo).

Fanno diversi tipi di formaggidel gelato, yogurt e altri prodotti tipici italiani (panna cotta, mozzarella, ricotta…). Spiega Ivano Fighera: “A seconda della stagione, trasformiamo dai 1.000 ai 1.500 litri di latte al giorno. Questo rappresenta circa la metà della nostra produzione. Viene valutato tra 1,6 e 1,7 €/litro contro una media di 0,4 €/litro al caseificio (anche se quest’anno dovrebbe salire a 0,6 €/litro a dicembre). »

Trasformazione del latte in gelato
Il gelato viene preparato nel laboratorio dell’azienda agricola. Semplice, viene poi servito davanti ai clienti con tutti i tipi di coulis. (© Terrenet Media)

Digestione anaerobica per essiccare il fieno e produrre acqua calda

L’azienda ha un’unità di digestione anaerobica in cogenerazione di a potenza di 100 kW elettrici. Il calore viene utilizzato per produrre acqua calda per il laboratorio di lavorazione e per il robot di mungitura. Gran parte viene utilizzata anche per essiccare il fieno grazie al asciugatrice negli stivali di recente installazione che consente di asciugare fino a 32 scarponi contemporaneamente.

Essiccatoio per fieno in balle
L’azienda ha investito 150.000 euro per questo essiccatoio per balle che recupera il calore dal metanizzatore. (© Terrenet Media)

“L’ideale sarebbe aggiungere un impianto fotovoltaico alla nostra attività per riscaldare l’aria sotto il tetto e saremmo in cima, ride l’allevatore. Ma non possiamo fare tutto. “Perché in effetti Ivano ha altri progetti per la sua azienda…

READ  Pablo Mari accoltellato in Italia!

E domani una spa in fattoria?

“Abbiamo già investito molti soldi e sforzi per il comfort delle vacche e la loro produttività. L’allevamento va avanti, va tutto bene”, si rallegra l’allevatore. “I progetti attuali riguardano più accogliere i clienti in azienda. Stiamo pensando di rinnovare lo spazio a loro dedicato aggiungendo un parco giochi e offrendo l’accoglienza dei camperisti. Stiamo anche valutando l’installazione di una spa per la quale utilizzeremmo acqua calda da metanizzazione. “Facendo il bagno in mezzo alle mucche gustando un buon gelato, dovevi pensarci…

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.