Quali sono i migliori rimedi naturali per raffreddore e tosse? – Salute

Le infezioni invernali sono comuni in questa stagione. Oltre ai loro fastidiosi disturbi, sono spesso responsabili di stanchezza e disturbi del sonno. Da qui la necessità di trattarli il più rapidamente possibile!

Quando il naso cola

Starnuti, naso chiuso, possibile mal di testa… Senza serietà, i raffreddori sono molto dolorosi. Questi rimedi naturali allevieranno i suoi sintomi.

Per gli oli essenziali:

Versare tre gocce di olio essenziale di eucalipto e tre gocce diOlio essenziale di ravintsara in una pentola di acqua bollente, quindi inalare questi vapori decongestionanti 10 minuti prima di coricarsi.

Inoltre, Versare due gocce di olio essenziale di ravintsara su una compressa neutra o in 1 cucchiaio. MieleE ingerito tre volte al giorno per tre giorni.

L’estratto di semi di pompelmo citrobiotico è un antivirale particolarmente potente: assumere da 30 a 40 gocce tre volte al giorno per tre settimane.

Vitamina C ad una velocità di 3 grammi al giorno per 10 giorni. Oppure metti due kiwi nel menu ogni giorno.

tosse coinvolta

se secco o grasso, La tosse richiede ancora l’uso del calore intorno al collo per rilassare l’area.

Per gli oli essenziali:

in caso di tosse umida, Versare due gocce di olio essenziale di mirto verde cineolo su una compressa neutra o 1 cucchiaio. Caffè con miele e ingerito tre volte al giorno per 4-5 giorni. Inoltre, diluire due gocce dello stesso olio essenziale in 10 gocce di olio vegetale di nocciola e applicare sul petto e sulla parte superiore della schiena tre volte al giorno fino alla guarigione.

In caso di tosse secca Versare due gocce di olio essenziale di cipresso della Provenza Su una compressa neutra o 1 cucchiaio. Caffè con miele e deglutito tre volte al giorno per 4 o 5 giorni.

Il succo di sambuco può essere utile in caso di infezione respiratoria: bevi 7 cl diluiti o meno in acqua due o tre volte al giorno fino a quando non ti senti meglio.

La tintura della madre™ di piante in fiore di papavero rosso ha proprietà sedative e calmanti, soprattutto quando la tosse disturba il sonno: 20 gocce tre volte al giorno, per un mese.

Il cloruro di magnesio può essere assunto ad hoc per aiutare a curare raffreddori e mal di gola: bere 10 cl al giorno diluiti a 20 grammi per litro per 10 giorni.

Tisana al timo con miele


I prodotti delle api hanno molto da offrire alle persone con sintomi rinofaringei. Il miele è in prima linea nel suo effetto lassativo. Aggiungilo al timo, che è noto per essere antimicrobico e antinfiammatorio, e avrai un rimedio naturale davvero efficace.


in pratica :

Scalda una ciotola d’acqua. Non appena bolle, togliere dal fuoco e versare a mezzo grado Celsius. cucchiai di timo secco Lasciare in ammollo per 5 minuti e poi scolare.

Aggiungi 1 cucchiaio. di miele (preferibilmente timo, rosmarino o miele di pino), poi assaggiatelo a piccoli sorsi, bagnandosi la gola prima di deglutire.

Prendi tre ciotole al giorno.

READ  Onde cerebrali dei nostri specifici stati di pensiero

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.