“Pourris gâtés” con Gerard Jugnot, il film non inglese più visto su Netflix

Film sull’Apollo

Da sinistra a destra: Artus, Gérard Jugnot, Camille Lou e Louka Meliava nel gruppo “Pourris gâtés”.

Cinema: un successo inaspettato. Il film è uscito nelle sale francesi il 15 settembre e ha raccolto quasi 400.000 visualizzazioni putrido viziato, con Gérard Jugnot nel ruolo del protagonista, sta riscuotendo un enorme successo su Netflix, che da qualche giorno lo trasmette a livello internazionale.

secondo classificazione relè Di BFMTV, la commedia diretta da Nicholas Cochet è diventata, dopo un solo fine settimana, il lungometraggio non inglese più visto sulla piattaforma con quasi 17,8 milioni di ore di visione, o quasi 10 milioni di visualizzazioni completate. Hunted, il thriller spagnolo fuorilegge, accumula la metà dell’importo.

Inizia la tua carriera internazionale!

putrido viziato, un remake del film messicano Noi siamo i nobili Rilasciato nel 2013, presenta un padre che ha fatto fortuna dal nulla. Volendo fare un film su sua figlia (Camel Lou) e sui suoi due figli (Artus e Luca Miliava) – che non fanno altro che spendere i suoi soldi – decide di far credere loro di essere rovinato.

Il canale di notizie lo ha raggiunto Questo giovedì 2 dicembre, Gérard Yugno non ha nascosto la sua gioia: “È pazzesco vedere che il film ha avuto così tanto successo in Honduras, Ecuador, Brasile e Messico”, era entusiasta. “Il mio amico Artos riceve molti messaggi su Instagram. Molte persone si sono congratulate con lui e non hanno capito perché! Poi abbiamo visto i numeri e abbiamo capito. Gli ho detto, affitta a Los Angeles, inizierai la tua carriera internazionale!”

“Non solo Si Omar”

Visto pesantemente in America Latina, putrido viziato È presente anche in Israele, Marocco e un po’ ovunque in Europa (Croazia, Grecia, Italia e Portogallo) secondo BFMTV. La vittoria dell’attore processo di abbronzatura della pelle Ha difficoltà a spiegare.

READ  "Sono un allenatore con un numero 10 sulla schiena" - La Grinta

“Questo breakout internazionale è molto nuovo. Ho avuto questo con ballerini. Ma lì il film è stato proiettato quattro giorni fa! Non so perché questa eccitazione. Sapevamo che il film era bello e che commuoveva le persone, ma da lì abbiamo persino ricevuto e-mail dall’Ecuador e dal Brasile… Ciò significa che è un buon film”, ha detto. Le persone sono toccanti. È molto divertente e commovente con un messaggio piuttosto semplice. “

Conclusione: siamo abituati a vedere i film in modo diverso e a scoprirli in modo diverso. Su Netflix guardo film spagnoli e messicani… cose che non ho mai visto prima. Tocca a noi, ed è molto meglio. Non solo Si Omar! “. putrido viziatoNon più nelle sale francesi, uscirà in DVD e VOD il 26 gennaio.

Vedi anche su L’HuffPost: questa intelligenza artificiale potrebbe disturbare il doppiaggio cinematografico

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *