Poster delle qualificazioni che seguiranno mercoledì e giovedì

Mentre i campioni d’Europa tornano nella mischia, Bulgaria, Inghilterra e Spagna cercano di evitare di cadere in trappola contro Ungheria e Svezia, giovedì nelle qualificazioni ai Mondiali 2022.

I finalisti della Coppa delle Nazioni europee si recheranno a Budapest per una partita apparentemente abbordabile contro l’Ungheria, che tuttavia vorrà compensare l’eliminazione dalla fase a gironi durante la competizione europea.

Gli uomini di Gareth Southgate, in testa al primo girone, ora hanno l’esperienza europea dalla loro parte pur rimanendo una squadra molto giovane (età media 25 anni) e l’allenatore deve mettere insieme una squadra pressoché invariata rispetto a quella battuta ai rigori . contro l’Italia (1-1, tab. 3-2) nella finale al Wembley Stadium di luglio.

La Spagna, che ha raggiunto le semifinali dell’Europeo, si recherà a Stoccolma per affrontare una squadra svedese, che in precedenza ha gareggiato nella competizione Euro (0-0) ed è ancora priva dell’infortunio di Zlatan Ibrahimovic. La Roja guida il Gruppo B davanti alla Svezia, ma con un’altra partita.

Luis Enrique ha scelto di non convocare nessuno dei giocatori del Real Madrid per le qualificazioni di settembre. Fa anche la puntata giovanile chiamando Eric Garcia (20) già convocato agli Europei, ma anche gli esordienti Bryce Mendes (24), Pablo Fornals (25) e Abel Ruiz (21 anni).

Giovedì le altre grandi nazioni europee che gareggeranno nel calcio dovrebbero avere vita più facile. L’Italia, incoronata dal titolo europeo, accoglie la Bulgaria. La Germania si trasferisce in Liechtenstein e il Belgio in Estonia.

L’Italie cherchera surtout face à la Bulgarie à Florence à égaler le record d’invincibilité d’une sélection nationale, 35 victoires obtenues par l’Espagne entre 2006 et 2009. Il faut remonter à 2018 pour retrouverite, la Nazi face une to Portugal .

READ  Il campione olimpico Jacobs "pensa" al record mondiale dei 100 metri

Per la Germania questo sarà il primo test per il nuovo allenatore Hansi Flick, che vorrà soprattutto evitare il bis della sconfitta contro la Macedonia nella terza giornata delle stesse qualificazioni di fine marzo. Mannschaft è arrivato improvvisamente solo terzo nel suo gruppo J, ma non si sentiva molto a suo agio.

Né il portiere e capitano infortunati Manuel Neuer né Thomas Muller giocheranno a San Gallo, in Svizzera.

Il Belgio domina il Gruppo E e non dovrebbe avere molti problemi contro l’Estonia, l’ultima dello stesso girone.

Programma delle partite

gruppo b
(18:00) Georgia – Kosovo
(20:45) Svezia – Spagna

gruppo C
(20:45) Lituania – Irlanda del Nord
(20:45) Italia – Bulgaria

Gruppo E
(20:45) Estonia – Belgio
(20:45) Repubblica Ceca – Bielorussia

Il primo gruppo
(20:45) Andorra – San Marino
(20:45) Ungheria – Inghilterra
(20:45) Polonia – Albania

J. gruppo
(20:45 ora) Liechtenstein – Germania
(20:45) Macedonia del Nord – Armenia
(20:45) Islanda – Romania

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *