Pipì non vaccinato in nome della maggioranza

Il presidente francese ha sbalordito l’immaginazione la scorsa settimana con la sua confessione al giornale Parigi Intento di “irritare i non vaccinati”.

Come può un presidente parlare in questo modo a quasi l’8% della sua popolazione? Ma cosa fa in pubblico questo povero vocabolario?

Strategia elettorale per la differenziazione

E se la scelta della parola del presidente Macron non fosse banale?

Quindi, dicendo che voleva “alimentare l’ira dei non vaccinati”, Emmanuel Macron ha cercato di posizionarsi nelle imminenti elezioni presidenziali?

C’è un’opportunità e un punto di vista interessanti da sfruttare, anche se l’accettazione del presidente è accidentale.

In tutto il mondo, le persone che non sono immunizzate e gli antisettici sono una minoranza. Tutti i vaccinatori subiscono le conseguenze delle scelte non vaccinate. Dobbiamo solo guardare al coprifuoco e alla chiusura dei ristoranti che dobbiamo sopportare in Quebec in questo momento.

Domanda di votazione del candidato del mondo reale

Dicendo che vuole “accendere i non vaccinati e farlo fino in fondo”, Emmanuel Macron di fatto difende la stragrande maggioranza del popolo francese e pone la domanda sull’urna: “Sei con o contro il fatto che siamo finalmente reprimere i non vaccinati?”

La politica francese è più elitaria di quella del Quebec. Abbiamo sentito che alle conferenze stampa i funzionari eletti parlano con molto più interesse. È un segno di stratificazione sociale che ha l’effetto pernicioso di tenere i politici lontani dai codardi.

Quando il presidente diventa impaziente e parla quasi come Jos-BasBrun-à-la-cantine, gli elettori possono conoscersi più facilmente. Finalmente un funzionario eletto che la pensa come noi!

Dal punto di vista delle pubbliche relazioni, Macron è troppo tardi per ritrattare le sue dichiarazioni. Resta da vedere se lui e la sua squadra saranno in grado di capitalizzare su questo.

READ  Messico | Storm Grace diventa un uragano di categoria 3

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *