Piede – ITA – L’esame di italiano di Luis Suarez: rinvio in tribunale richiesto per quattro personeأربع

La Procura di Perugia ha chiesto il rinvio a giudizio di quattro persone coinvolte nel caso Luis Suarez, un’indagine per frode relativa a un esame di italiano sostenuto dall’internazionale uruguaiano. La Procura di Perugia ha chiesto il rinvio a giudizio delle quattro persone coinvolte Indagine su frode relativa ad un esame di lingua italiana Passato dal nazionale uruguaiano Luis Suarez. L’ex attaccante del FC Barcelona, ​​che è andato vicino lo scorso settembre a firmare con la Juventus, ma da allora è passato all’Atletico Madrid, è Sospettato di barareCon l’aiuto dei suoi insegnanti di italiano, per superare questo esame il 17 settembre, che è il primo passo per ottenere il passaporto italiano necessario per sperare di entrare nel club di Serie A.

E solo pochi giorni dopo, la procura ha annunciato l’apertura di un’inchiesta contro i vertici dell’Università degli Stranieri dove ha sostenuto l’esame l’attaccante uruguaiano, accusato di aver fornito al giocatore in anticipo le domande da porre. In una delle intercettazioni ordinate dall’accusa, una delle persone oggetto dell’inchiesta in particolare ha ritenuto che Luis Suarez dovesse avere questa testimonianza perché” Con uno stipendio di 10 milioni (in euro, redazione) Ogni stagione, non puoi perderla” è l’esame, Anche se non sa coniugare i verbi e parla l’infinito.. La richiesta di rinvio riguarda, secondo i media italiani, Maria Turco, avvocato della Juventus, oltre a tre funzionari universitari per stranieri. La prima udienza preliminare per determinare se queste quattro persone sono in tribunale si terrà il 28 settembre.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *