Pessina: ‘L’Italia ha già superato il fallimento del Mondiale’

Centrocampista del Monza Matteo ha pesato insiste sul fatto che i giocatori italiani si sono “scacciati di dosso” la delusione per il fallito Mondiale e sono “già concentrati sul prossimo obiettivo”.

Hanno battuto l’Albania 3-1 mercoledì e la prossima amichevole inizierà domenica allo stadio Ersnt Happel di Vienna alle 19.45 GMT.

Il calendario di questa amichevole sembra far storcere il naso ai tifosi azzurri che non tiferanno per la loro squadra ai Mondiali, che iniziano subito dopo la gara d’esordio tra Qatar ed Ecuador.

“Ad essere onesti, mi aspettavo di sentirmi peggio, ma io e i miei compagni ci siamo resi conto di esserci scrollati di dosso la delusione per l’eliminazione ai Mondiali e di rivolgere la nostra attenzione ad altri obiettivi”, ha detto Pessina durante la sua conferenza stampa.

“Queste amichevoli possono sicuramente aiutarci a prepararci per le competizioni più importanti a venire. Volevamo tutti andare ai Mondiali, ovviamente, fa sempre male, ma stiamo già guardando al prossimo obiettivo”.

Si tratterà sia di qualificarsi a EURO 2024 per difendere il proprio titolo, ma anche di giocare la Final Four di Nations League, dove affronteranno Croazia, Olanda e Spagna.

Tuttavia, l’ex Atalanta Pessina vuole incoraggiare i nuovi giocatori affinché l’Italia reagisca sempre alle battute d’arresto.

“Come tutti sapete, EURO 2020 è stato un grande momento nella mia carriera e in quella di molti compagni di squadra, quindi lo avremo sempre con noi.

“Essere il primo giocatore del Monza in Nazionale è qualcosa che rende me, i tifosi del Monza e l’amministratore delegato Adriano Galliani – commosso fino alle lacrime quando ho ricevuto la chiamata – molto orgoglioso.

READ  Thomas Darracq, dopo Francia-Italia: "Una partita da incubo"

Ai giovani dico di ricordarsi cosa è successo un anno e mezzo fa. Non eravamo tra i favoriti, molti di noi non si aspettavano nemmeno di essere in squadra, me compreso, e abbiamo visto come è andata.

“Sono davvero felice di vedere così tanti giovani giocatori arrivare con la giusta mentalità”.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.