Nuovo complesso, stesso piacere | Il Giornale di Montreal

HBO potrebbe aver spostato la sua trama in Italia, ma è con lo stesso piacere che rimaniamo loto bianco per una seconda stagione.

Com’è bello ritrovare la dolce ospitalità del White Lotus, a più di un anno da averlo lasciato con rammarico al termine della prima stagione. Questa volta, salutiamo le Hawaii e “ciao!” al caldo sole siciliano e al suo Apérol Spritz che scorrono liberamente in questo nuovo complesso della catena alberghiera.

Ma se la trama ha attraversato l’Oceano Atlantico per stabilirsi in Europa, è essenzialmente la stessa sorte che attende sia gli ospiti che il personale di questa lussuosa struttura. Perché il mistero si nasconde lì mentre alcuni vacanzieri vengono trovati morti. Quanti ? Chi ? E in quali circostanze? Il canale HBO – Crave in Quebec – ci dirà le chiavi di questo mistero nei sette episodi, trasmessi settimanalmente da domenica.

viaggio di successo

Diciamolo dall’inizio, il passaggio in Italia è senza soluzione di continuità, la sua bellezza pittoresca non ha bisogno di vergognarsi di quella delle Hawaii. Questo cambio di location può essere straziante, ma era – e ce ne rendiamo subito conto – necessario per questa seconda stagione della serie di successo, recentemente premiata agli Emmy Awards.

E chi dice nuovi posti dice anche nuova distribuzione. Perché se i personaggi di Tanya McQuoid (la favolosa Jennifer Coolidge) e suo marito Greg (Jon Gries) attivano la loro tessera fedeltà con un secondo soggiorno, è una nuova banda di personaggi – e attori – che depositano i bagagli nelle stanze del lussuoso locale : tre generazioni di italiani venuti a calcare il suolo dei loro antenati e due coppie benestanti che sono venute a crogiolarsi al sole e ad assaporare la famosa pigrizia europea.

READ  una mummia, la cui tomba ha resistito all'eruzione del Vesuvio, rinvenuta nei pressi di Pompei

Tuttavia, il loro soggiorno sarà – come possiamo immaginare – tutt’altro che riposante. Come mai ? Saremmo negligenti nel divulgare qualsiasi cosa rivelando troppo. Basti dire che gli eventi qui rappresentati trasudano tanto cinismo, umorismo oscuro e satira sociale come prima… in breve, White Lotus DNA.

Cast glorioso

È particolarmente divertente vedere Jennifer Coolidge affondare i denti in questo personaggio che le sta addosso come un guanto e che, ricordiamolo, le aveva permesso di mettere le mani sul premio Emmy come migliore attrice in un ruolo non protagonista, l’estate scorsa. Stessa cosa per Aubrey Plaza, feroce a volontà, che è probabilmente la migliore aggiunta a crediti già molto gloriosi.

Non lo nascondiamo, ci manca l’indimenticabile Armond (interpretato da Murray Bartlett durante la prima stagione) a volte in questa nuova serie di episodi ancora supervisionati da Mike White. Ma dobbiamo ammettere che il suo sacrificio era pienamente giustificato per dare nuova vita alla serie.

La seconda stagione di loto bianco inizierà domenica sera sulle onde di Crave.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.