New Holland svela il suo T6 Methane Power in versione rosa

New Holland indossa l’abito rosa al Giro d’Italia per raccontare il suo trattore a metano e la sostenibilità dell’attività. Il T6 Methane Power è ora entrato in produzione ed è quindi immediatamente disponibile alla vendita.

New Holland ha rilasciato un modello rosa del suo T6 Methane Power per il Giro d’Italia. (©New Holland)

NONNuova Olanda deve presentare il suo Trattore a metano T6 nel corso di Giro d’Italia 2022. Come altri prima, il produttore è interessato allo sport per diffondere il messaggio che il marchio si sta muovendo verso la sostenibilità della sua attività.

E infatti, il trattore è in grado di cambiare le regole del gioco grazie alla sua impronta negativa quando alimentato da biometano ricavato dal liquame. Il T6 Methane Power sarà presentato in una produzione speciale per il Giro d’Italia, svelato per la prima volta su un modello T5.120 Dynamic Command in mostra a Fieragricola da Verona lo scorso marzo.

Un evento riservato alle bici elettriche

Nella sua maglia personalizzata, il trattore rifletterà l’impegno per le prestazioni e la durata che il marchio condivide con il Giro d’Italia. “Il T6 Methane Power è il culmine del lavoro pionieristico del marchio per lo sviluppo della tecnologia del metano e uno dei risultati più tangibili della nostra strategia Clean Energy Leader”, ha affermato Calo Lambro, Presidente di New Holland. .

New Holland parteciperà al tour con un team composto da dipendenti, concessionari e clienti. Da notare che questo è l’unico evento con una corsa a tappe dedicata alle bici a pedalata assistita. Si svolge sulle stesse strade e nelle stesse date del Giro d’Italia, e copre gli ultimi tratti delle 18 tappe poche ore prima dei ciclisti professionisti.

READ  Facilitare il rafforzamento della partnership tra le città italiane e la capitale nigeriana - Il Sahel

© Tutti i diritti di riproduzione riservati – Contatta Terre-net

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.