Nelle immagini: Torna ad allenare l’ambiziosa e multilingue squadra di pallavolo EC Orléans

La pioggia batteva sulla fatiscente palestra Claude Roberts. Mercurio, che difficilmente supera i 22 gradi Celsius. Non sono sicuro che alla fine di agosto Loiret presenti la sua cartolina più attraente ai giocatori stranieri che si sono uniti all’EC Orléans. Non abbastanza per cancellare i sorrisi sui volti La brasiliana Barbara Duarte, a partire dal La portoghese Joanna Gonzalez, o La giovane recluta argentina Malina GiacaliaLa scorsa settimana è arrivato in Francia.

Come lo sport ha cambiato la vita di Barbara Duarte, una pallavolista brasiliana dell’EC Orleans

L’EC Orléans si allena nella palestra Claude-Robert e giocherà partite N2 ad Argonaute.

Il Rinforzi di Maureen Shanas e Amalia Blaise, da Evro (Eur), è anche nel gioco al fianco di giocatori locali, tra cui Iman Ashanad, che non avrebbe continuato l’avventura per motivi personali, ma alla fine sarebbe stato bravo nel gioco.

“È la sorpresa dello chef”, apprezza Emmanuel Turpin, che è felice di segnare il ritorno di Orleans. e lu Il nostro progetto è importante e velocee Non vogliamo essere una squadra di mercenariVogliamo mantenere le nostre radici locali”, assicura l’allenatore con l’obiettivo di salire in N1 quest’anno.

Emmanuel Turbinat è il direttore tecnico del team ECO N2F. Foto di Pascal Proust

In francese e inglese

Trenta minuti di esercizio fisico Per cominciare, lascia spazio a Laboratori divertenti con la palla, dove i nove pallavolisti (quattro non sono tornati fino all’inizio di settembre) ritrovano le emozioni in campo.

Dettagli dell’allenatore: “Al momento, stiamo trattando tranquillamente EXO”. “La competizione non riprenderà fino alla fine della prima settimana di ottobre, è importante prepararsi a lungo, non voglio fare i conti con gli infortuni”.

READ  Denis Shapovalov è vicino alla top ten

Divertenti laboratori con il pallone per rimettersi in viaggio.

Insieme a Internazionalizzazione della sua forza lavoroL’allenatore dà alcune istruzioni in francese, poi ripeti in inglese. Barbara Duarte, che ha vissuto in Francia per un anno e ha lavorato per un anno a Bordeaux, assume anche incarichi di lingua portoghese o spagnola quando necessario.

Forse il club avrà presto bisogno di un interprete in italiano perché In programma anche l’arrivo inaspettato di ulteriori rinforzi dall’Italia. Dopo essere stata invitata a proseguire gli studi per alcuni mesi ad Orleans, una giovane giocatrice che ha già giocato in terza divisione, può entrare a far parte del mondo del lavoro.

Gli accordi di gruppo per sei persone verranno presi solo al termine della preparazione.

Pool e nuove regole sono state sollevate: EC Orleans (N2) Girls all’alba di una stagione complessa!

Due weekend di amichevoli

Per quanto riguarda i preparativi estivi, non è ancora tempo di gare per gli Orleans che gareggeranno Dalle prime amichevoli una volta completato Weekend dell’11 e 12 settembre, in particolare contro la Mulhouse Reserve. allora quello 25 e 26 settembreProbabilmente contro la riservatezza di Nancy.

La competizione riprenderà il 3 ottobre a turni (Indre-et-Loire), prima della prima in casa contro il Nantes Reserve il 10 ottobre, ad Argonaute.

“Vogliamo avere un grande evento intorno a questo incontro N2 a casa”, ha dichiarato Emmanuel Turpinat. Non c’è dubbio che la curiosità degli appassionati di sport deve essere grande per scoprire il valore di questa promettente forza lavoro.

La stagione non riprenderà fino al 3 ottobre, all’aperto.

Jerome Cotton Coudray

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *