Nel mezzo della conferenza annuale cinese | Una nave da guerra americana transita nello Stretto di Taiwan

Nel mezzo della conferenza annuale cinese |  Una nave da guerra americana transita nello Stretto di Taiwan

(Taipei) – Una nave da guerra americana ha attraversato lo Stretto di Taiwan martedì, effettuando una navigazione di routine nella stretta insenatura che separa l'isola autonoma dalla Cina continentale, ha detto la Marina americana, lo stesso giorno in cui si apre a Pechino il Congresso nazionale del popolo cinese.


Cacciatorpediniere lanciamissili classe Arleigh Burke, USS John FinnLa 7a Flotta ha dichiarato in un comunicato che l’area attraversava “un’area dello Stretto di Taiwan che si trova al di fuori delle acque territoriali di qualsiasi nazione costiera”.

Ha aggiunto: “In questo corridoio, tutti gli Stati godono della libertà di navigazione e di sorvolo in alto mare, oltre ad altri usi legali internazionali del mare legati a queste libertà”.

Pechino, che considera Taiwan parte integrante del suo territorio, negli ultimi anni ha intensificato la pressione militare e politica su Taipei e risponde con rabbia quando navi da guerra straniere esercitano la loro “libertà di navigazione” nella regione.

Da molti anni, infatti, le navi americane attraversano lo Stretto di Taiwan, tra il Mar Cinese Meridionale e il Mar Cinese Orientale, e hanno addirittura aumentato gli attraversamenti per rafforzare il fatto che queste due aree sono vie navigabili internazionali.

Il Ministero della Difesa taiwanese ha affermato di aver rilevato attività nel “mare e nello spazio aereo circostanti” durante l’attraversamento della nave da guerra americana, aggiungendo che “la situazione è normale”.

Pechino, che non ha mai evitato l'uso della forza contro l'isola, ha denunciato il “sensazione mediatica” causata dal passaggio della nave da guerra americana attraverso lo stretto, affermando che le sue forze navali e aeree “hanno seguito la questione per tutto il tempo”.

READ  Il capo dell'intelligence britannica si dimette dal club dei ricchi

Il colonnello Shi Yi, portavoce dell’esercito cinese, ha dichiarato in un comunicato: “Le forze rimangono in costante allerta per rispondere a tutte le minacce e provocazioni in qualsiasi momento”.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *