Monster Hunter Rise riceve il finale e i dettagli per Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruins

Capcom continua il suo slancio con l’evento Monster Hunter Digital a maggio, annunciando diverse nuove funzionalità, tra cui l’aggiornamento di Monster Hunter Rise 3.0. Nuove missioni e varianti di mostri sono ciò che ti aspetta nel gioco. Inoltre, ci sono ulteriori dettagli per il tanto atteso Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin.

Credito immagine: Capcom

Monster Hunter Rise

Come ogni mese, Capcom coglie l’occasione per soddisfare la sua community con nuovi contenuti per Monster Hunter Rise. Il primo annuncio è l’Event Quest a metà giugno, che ti permetterà di acquisire l’armatura del compagno da Monster Hunter Stories. Altri incarichi e DLC verranno aggiunti per giugno, senza ulteriori dettagli da parte dell’editore. Sappiamo solo che sono previsti altri due eventi per luglio e agosto.

Nuovi contenuti scaricabili a pagamento stanno spuntando, con raccolte di adesivi, acconciature, voci di cacciatori, ecc. Qualcosa che piace a tutti, ma la cosa più interessante è l’aggiunta di un nuovo finale a Monster Hunter Rise. Sono stati mostrati pochi dettagli, ma è noto che l’anziano drago Ibushi e Nawara collaboreranno in qualche modo. Come ? Questo deve ancora essere determinato.

Leggi anche: Una guida per principianti a Monster Hunter Rise: 10 cose da sapere

L’aggiornamento 3.0, rilasciato il 26 maggio su Nintendo Switch, include Elder Dragon Valstrax. Un mostro disponibile solo in Monster Hunter Generations Ultimate, nelle missioni di alto livello. E mentre l’hai inseguito su quest’ultimo, questa volta è stato trovato in una nuova forma, sotto forma di Crimson Glow Valstrax. Questo Sky Master, oltre alla sua incredibile velocità, questa volta ha un nuovo look e nuovi attacchi. Seguirà l’ultimo dei mostri di Apex, con Apex Zinogre, che mantiene somiglianze con Thunderlord Zinogre.

3.0 porta anche la sua quota di nuove missioni, con combattimenti regolari in Rampage, dove sarà possibile affrontare Apex Rathalos, Apex Diablos e Apex Zinogre.

Nuovo in Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruins

Non è ancora trapelato poco in Monster Hunter Stories 2, ma Capcom ha comunque introdotto una meccanica familiare ai giocatori dell’episodio precedente, con il ritorno di Rite of Transmission. Un processo molto comune che permette di trasferire un gene specifico da un mostro all’altro, offrendo così un’assegnazione delle proprie capacità. Questo meccanismo è stato migliorato in Monster Hunter Stories 2, in quanto sarà possibile trasferire geni da un mostro all’altro, senza alcuna restrizione sulla dimensione del portello come nel primo gioco.

A questo si aggiunge l’arrivo di Astalos, uno dei quattro grandi mostri di Monster Hunter Stories 2. che si unisce a Glavenus, Mizutsune e Gammoth. Tornano ai personaggi Alvinia e Frostfang, con la conferma che sono gli stessi protagonisti delle storie di Monster Hunter, ma un po ‘più vecchi.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *