Mondiali 2022: Lucas Hernandez è fuori con i Blues per il resto della Coppa del Mondo

La Federcalcio francese ha annunciato mercoledì che il difensore e campione del mondo Lucas Hernandez, infortunatosi martedì contro l’Australia nella prima partita dei Blues ai Mondiali del 2022, soffre di uno strappo ai legamenti del ginocchio destro.

Lucas Hernandez è stato sottoposto in serata a Doha a una risonanza magnetica che “purtroppo ha confermato la diagnosi clinica: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro”, sottolinea FFF nel suo comunicato stampa.

Il 26enne giocatore del Bayern Monaco non può essere sostituito nella rosa del tecnico dei Blues Didier Deschamps, che dovrà giocare il resto del Mondiale con un gruppo di ventiquattro giocatori. Dovrebbe stare fuori dal campo per diversi mesi.

Nella sua selezione di giocatori, Deschamps non aveva nessun terzino sinistro oltre a suo fratello Theo, un 25enne con un profilo più offensivo del suo primogenito.

La Francia, che sabato può qualificarsi agli ottavi di finale contro la Danimarca, è afflitta da infortuni dall’inizio della stagione: i centrocampisti Paul Pogba e N’Golo Kante, il portiere numero 2 Mike Mignan, il difensore Presnell. Kimpembe, l’attaccante Christopher Nkunku e il vincitore del Pallone d’Oro Karim Benzema si sono infortunati sabato scorso durante l’allenamento di Hernandez durante la prima partita dei Blues.

READ  [Cinéma] Mostra retrospettiva di Jean-Pierre Moque - Force Auvriere

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.