Microsoft Edge e condivisione dell’indirizzo Web, arriva la funzionalità QR Code

Microsoft Edge (Chromium) continua ad evolversi. L’ultima versione offerta sul canale Canarie porta una novità per semplificare la condivisione dell’indirizzo del sito web.

Dal suo lancio, Microsoft Edge Chromium ha beneficiato di un significativo lavoro di sviluppo. Migliora le prestazioni, rimuove le vulnerabilità e le arricchisce con nuove funzionalità. Uno dei più recenti è relativo alla condivisione di siti Web tramite un codice QR.

Microsoft Edge e codice QR

Microsoft offre questo strumento in una delle versioni più recenti rilasciate sul canale Canary. Il browser è dotato di una nuova funzionalità. Ti consente di generare un codice QR per condividere rapidamente e facilmente un indirizzo web con un dispositivo mobile.

Codice QR – Wikipedia

Un codice QR, chiamato anche codice QR (dall’inglese: codice QR) è un tipo di codice a barre bidimensionale (o codice a matrice) costituito da unità nere disposte in un quadrato sotto il bianco. L’ordine di questi punti determina le informazioni contenute nel codice.

Attualmente siamo in un ambiente sperimentale. Microsoft desidera ricevere feedback prima di considerare qualsiasi pubblicazione “generale”. Probabilmente avverrà quest’anno. Il suo funzionamento è semplice. Ti consente di generare un codice QR per condividere un indirizzo web con un dispositivo mobile.

Anche se questo può sembrare un po ‘stravagante, non lo è. Immagina di condividere un indirizzo complesso, lungo e difficile da digitare su un touchscreen. In questo caso, il lavoro si riduce alla scansione (scattare una foto con uno smartphone) del codice QR generato e il gioco è fatto. Non è necessario inviarlo tramite e-mail, app di messaggistica o altre app di comunicazione.

READ  Cyberpunk 2077: CD Projekt Red Responds to Reporting Demo Issues and Fake E3 Evolution

Questa novità sta muovendo i primi passi in modo che sia necessario pochissimo tempo prima di raggiungere una versione “generica” ​​di Microsoft Edge.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *