Mbappe, Modric, Dybala: ecco gli undici tipi di giocatori alla fine del decennio

Portiere: Hugo Lloris, esperto

tra i poli? Hugo Lloris. Dopo essere arrivato al Tottenham nel 2012, il portiere francese non ha prolungato il suo contratto con la squadra londinese. Il 34enne capitano della Francia non vuole fare le valigie, poiché sta ancora aspettando un’estensione del contratto secondo L’Equipe. Sarai il benvenuto perché la Coppa del Mondo in Qatar si avvicina rapidamente.

Il suo nuovo allenatore, Antonio Conte, potrebbe facilitare la trattativa su un possibile prolungamento. caso da seguire.

Alternative: Andre Onana (Ajax) e Samir Handanovic (Inter)

Difesa: un portiere con gli azzurri

Andreas Christensene Antonio Rudiger e Cesar Azpilicueta Sono tutti fuori dal contratto con il Chelsea. Una situazione che preoccupa il loro allenatore Thomas Tuchel. “Penso che tutti questi giocatori sappiano molto bene quanto li apprezziamo e il grande ruolo che giocano.Giocano nei nostri progetti”Ha detto in una conferenza stampa.

Nell’hub, Antonio Rudiger è legato ad Andreas Christensen. Il tedesco non ha ancora risposto alle offerte del Chelsea. Il Real Madrid lo ha corteggiato. Il danese, dal canto suo, deve prolungare nei prossimi giorni secondo Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport.

Cesar Azpilicueta occupa la corsia di destra. Una posizione che l’ex Olympique de Marseille conosce bene perché si sviluppa in questa posizione quando il Chelsea gioca con quattro dietro di lui. L’estensione del capitano blues non sta progredendo. Il Barcellona, ​​interessato al giocatore, segue da vicino la situazione.

A sinistra, difensore della notte Reneldo. Il mozambicano non era d’accordo con la sua amministrazione per prolungare il contratto. Potrebbe tornare in Italia, come spiega il giornalista italiano Nicolo Schira che il Napoli è interessato al giocatore.

READ  Donne di Francia XV: l'Inghilterra è una grande sfida nella finale del torneo

Alternative: Thiago Silva (Chelsea), Jason Denayer (OL), Alessio Romagnoli (AC Milan), Nosair Mazraoui (Ajax), Niclas Sule (Bayern Monaco), Juan Cadrado (Juventus)

Centrocampo: Complemento 3

Guardiano? Frank Casey. Non ha ancora trovato un accordo con la dirigenza del Milan per prolungare il suo contratto. L’ivoriano chiede 9 milioni di euro all’anno, mentre lombardo non vuole offrirgli più di 6 milioni di euro. Condizione sensibile che è durata per mesi. Diversi club sono interessati a piazzare il numero 79 rossonero, tra cui Real Madrid e Paris Saint-Germain.

nel 36 Luka Modric Sempre all’altezza del Real Madrid. Il croato è un elemento chiave di Carlo Ancelotti. Il tecnico azzurro preme per il prolungamento del numero 10 di Merengo. Le discussioni vanno nella giusta direzione, perché secondo il giornalista Fabrizio Romano sarà sul tavolo un prolungamento di un anno.

Paul Pogba Accompagna il vincitore del Pallone d’Oro 2018 in questo centrocampo. Il giocatore del Manchester United non si è ancora esteso ai Red Devils. Vuole iniziare. Ma non devi preoccuparti per il nazionale francese.

Secondo il suo agente Mino Raiola, all’ex juventino non manca l’entourage. Comunque una cosa è certa. Paul Pogba non dovrebbe rimanere al Manchester United poiché Ralf Rangnick ha detto al Guardian che non avrebbe cercato di convincere il francese a rimanere con Manconian.

Alternative: Marcelo Brozovic (Inter), Boubacar Camara (OM), Denis Zakaria (Mönchengladbach), Jesse Lingard (Manchester United), Isco (Real Madrid), Remo Froeller (Atalanta)

Attacco: tutto in velocità e sensibilità

Questo è il tema caldo della prossima finestra di trasferimento! Kylian Mbappe Potranno iscriversi al club di loro scelta il prossimo gennaio. Il numero 7 del Paris Saint-Germain aveva già avvertito l’amministrazione parigina della sua volontà di lasciare il club della capitale lo scorso luglio. Dopo una lunga attesa al Real Madrid, mancano meno di due settimane a Leonardo per convincere Kylian Mbappé a restare al Paris Saint-Germain.

READ  L'Inter batte la Lazio e riprende il controllo

alle 9 Paulo Dybala. Il 28enne non ha ancora un contratto ufficiale con la Juventus. Ma l’estensione di questo contratto non dovrebbe essere troppo tardi. La Joya ha dato un accenno al resto della sua carriera in un’intervista a Goal: “Se verrai a Torino nei prossimi cinque anni mi troverai». Una dichiarazione che indica la vicinanza delle parti all’accordo.

sulla destra ? Ousmane Dembele. L’ex giocatore del Borussia Dortmund si aspetta che il suo contratto scada a giugno. I suoi ritardi e le frequenti lesioni non hanno portato al declino della sua costa in Catalogna. Xavi lo considera un futuro pilastro del club blaugrana. Ma in termini finanziari quella scarpa pizzica. Secondo il quotidiano “Sport”, l’entourage del giocatore sarà molto avido. In queste circostanze, la partenza del prossimo giugno sembra inevitabile per il n°11 blaugrana.

alternative : Lorenzo Encin (Napoli), Alexandre Lacazette (Arsenal), Andrea Belotti (Torino), Angel Di Maria (Paris Saint-Germain), Luis Suarez (Atletico Madrid), Divock Origi (Liverpool)

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *