Martisai ha profondi legami con il comune italiano di Monticello Brianza

Martisai ha profondi legami con il comune italiano di Monticello Brianza

Giovedì 25 aprile 2024 si è tenuta l’Assemblea Generale della Commissione Gemellaggio Martisay-Monticello Brianza. In seguito alle dimissioni del presidente David Porcher, il vicepresidente Michele Valéry ha ringraziato i presenti e ha fornito un ricordo storico dell’associazione, creata nel 1991, rimasta in stand-by durante la quarantena. Isabelle Legault, segretaria, ha implementato il rapporto etico 2023.

Quest’anno è stato caratterizzato dall’arrivo degli italiani nel mese di novembre, occasione per festeggiare il trentesimo anniversario del gemellaggio tra i due Comuni. Hervé Fleury, sindaco di Martisay, e Alessandra Hofmann, hanno firmato il giuramento di gemellaggio. Durante il loro soggiorno a Brienne, gli italiani hanno potuto scoprire luoghi emblematici come il castello di Bouchet, la Maison du Parc e l’abbazia di Fontgombault. Hanno anche potuto assistere alla proiezione di Z’aventures de Planches e, nonostante la barriera linguistica, hanno espresso il loro apprezzamento per le interpretazioni degli attori.

Questo soggiorno rinsaldò i già profondi legami che univano Martisai a Monticello. Durante l’incontro tutti si sono ripromessi di rivedere i propri amici italiani al più presto. Claudine Blanchard, tesoriera, ha preparato la relazione finanziaria: la contabilità è solida, i conti sono in pareggio. Il rapporto etico e il rapporto finanziario sono stati approvati all’unanimità.

la scrivania. Vicepresidente: Michel Valéry; Segretaria: Isabelle Legault; Tesoriere: Claudine Blanchard

READ  I dipendenti stanno manifestando a Parigi

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *