Mario Balotelli si è trasferito al Sion, come si evince dai giornali italiani

scelta del cuore

La Gazzetta dello Sport: Le pagine rosa del quotidiano sportivo italiano si interrogano. Perché Super Mario in Svizzera? La bagarre avvenuta sabato scorso con Vincenzo Montella, suo allenatore ad Adana Demirspor in Turchia, ha colpito il mondo. Coinvolgere troppo? Ma mercoledì sera i due uomini si sono scambiati messaggi sui social. E non sembravano davvero arrabbiati.

Leggi anche: Calcio: una discussione tra Mario Balotelli e il suo allenatore

A titolo esplicativo, la Gazzetta scommette sulla scelta di un cuore: Balotelli avrebbe scelto il Vallese per essere più vicino ai suoi figli. Lion, nata nel 2017 da una precedente relazione con Clelia Carleen, e Pia, una bambina di 10 anni avuta con Raffaella Fico.

Il quotidiano sportivo non dimentica di citare i vertici del Sion FC. Primo, il colpo non verrà da Christian, ma da Barthelemy. Quanto alla convivenza del mood vulcanico di CC e Super Mario, Paolo Tramezzani, intervistato per l’occasione, preferisce scommettere su un buon reportage. Insomma, questo trasferimento è accompagnato da un’eterna domanda: l’ultimo ballo di Balotelli sarà il bel ballo?

Vallese a spese della Spagna

Corriere dello Sport: Mario Balotelli continua il suo giro del mondo secondo il quotidiano sportivo che non esita a porre fine al calcio svizzero. Se Super Mario avesse preferito la Spagna (l’FC Valence ha mostrato interesse per il giocatore durante l’estate), l’italiano avrebbe dovuto ripiegare su Sion che si sta sviluppando “in un torneo meno competitivo dove la pressione è tutt’altro che soffocante”.

A Sion, Super Mario trovò un vulcanico capo “allenatore cannibale” e il suo connazionale Paolo Tramizani. Insieme, l’FC Sion può finalmente sognare l’Europa.

READ  Colpo di cannone Balotelli

Mario sarà sempre Mario

Corriere della Sera: Tra le righe di questo diario non sportivo si legge un’opinione sulla carriera del giocatore. Super Mario firma un improbabile nuovo contratto di trasferimento e assicura che il talento non è tutto.Sion è l’undicesima squadra di Mario Balotelli. conclusione? Il problema non è della squadra, ma del giocatore. Bene o male, Mario sarà sempre Mario.

Riuscirà in Vallese? Ironia della sorte, il quotidiano si chiede se Paolo Tramizani possa riuscire dove hanno fallito Mourinho, Allegri e Mancini. Per quanto tempo continuerà il poeta con Christian Constantin, “questo presidente a cui non piace essere calpestato”?

Con Mario tutto è racchiuso quotidianamente, tutto è possibile, ma difficile.

“La sua ultima innumerevoli possibilità”

Su Internet, alcune pagine umoristiche sul calcio hanno preso il sopravvento. notevolmente Calciatore Protea Che racconta il suo arrivo in Vallese annunciando il derby italiano con Wilfried Gonto, il giovane giocatore italiano che gioca nell’FC Zurigo.

Nei commenti, gli italiani ne ridono: “La sua ultima, innumerevole possibilità”, “Corre per una pallina di cioccolato” oppure “La cosa incredibile è che riesce ancora a trovare capi pronti a dargli milioni”.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.