macOS Monterey: la Beta 2 impedisce il ripristino della vecchia interfaccia di Safari

Apple non è rimasta in giro: il trucco della prima versione beta di macOS Monterey che Consente il ripristino della vecchia interfaccia di Safari Non funziona più. Seconda versione di prova uscita ieri sera Gli sviluppatori vietano il trucco e costringono gli utenti a rimanere sulla nuova interfaccia.

Safari sotto macOS Monterey, con schede colorate.

A dire il vero, questo non è troppo sorprendente, perché questo consiglio era basato su ” Bandiera caratteristica », un modo per nascondere nuove funzionalità che Apple utilizza nei suoi test interni. Una cultura della riservatezza rimane importante a Cupertino e gli aggiornamenti del sistema operativo possono essere visti solo dai team coinvolti. Lo sviluppatore che ha lavorato su macOS Monterey al di fuori del team Safari aveva la vecchia versione del browser e solo le persone di quel team potevano vedere la nuova versione.

A volte le opzioni non vengono visualizzate nell’interfaccia di macOS o nelle sue applicazioni, ma possono essere attivate utilizzando un comando da terminale. Non era il caso di questo e Apple ha fatto una pulizia logica nella seconda beta. Se non ti piace la nuova interfaccia di Safari, la tua unica opzione a questo punto è rimanere a Big Sur. Oppure cambia il browser in macOS Monterey.

Per inciso, la seconda beta ripristina un’icona che inizialmente era scomparsa: un pulsante per ricaricare la pagina corrente. Ma, Come sotto iPadOS 15Questo pulsante non è visibile in modo permanente e viene visualizzato solo quando si passa con il mouse sulla barra degli indirizzi della scheda corrente.

READ  Una donna si sveglia dalla sua notte... accanto a lei c'è una meteora!

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *