L’italiana Sofia Goggia vince la montagna di Lake Louise

Le Montagne Rocciose canadesi stanno sicuramente andando bene per Sofia Joggia: venerdì ha vinto la Coppa del Mondo di discesa libera a Lake Louise, la sua quarta vittoria consecutiva sul percorso, battendo con impazienza la svizzera Corinne Sautter e l’austriaca Cornelia Hueter. Il vice-campione olimpico nell’evento, che si è tenuto a Pechino a febbraio, ha battuto Sutter, che ha rubato l’oro in Cina, per quattro piccole parti di cento. E ho rabbrividito pochi minuti dopo quando Huetter, il vincitore del Lake Louise 2017, ha completato la seconda parte della corsa balistica ma ha fallito la seicentesima.

Sono molto contento della gara di oggi e del risultato, perché la mia prestazione non è stata altrettanto buona. Ho ancora abbastanza gap. Cercherò di migliorare sabato, perché non è stato perfettoha commentato la sciatrice 30enne che sta già affrontando una seconda discesa in 24 ore, e poi il SuperG domenica, sperando di centrare una tripla come quella dell’anno scorso in Alberta, quando ha sbaragliato la concorrenza. il suo 18° titolo di Coppa del Mondo e il 13° in discesa libera, disciplina che domina con tre mondiali juniores all’attivo (2018, 2021, 2022).

Le viscere di Bahrami sono deludenti

Senza infortuni frequenti, data la posta in gioco alta dei suoi sci che spesso la fanno deviare fuori pista, a volte violentemente, il suo vantaggio sarebbe sicuramente maggiore. ancora mancanteper luiMondiali a Cortina d’Ampezzo nel 2021. La concorrenza di Joggia alle Olimpiadi di Pechino è diminuita, a causa di una distorsione al ginocchio. Non è stata quindi in grado di difendere completamente il suo titolo, vinto nel 2018, e ha dovuto cedere la medaglia d’oro a Corinne Sutter.

READ  Per Ancelotti, Benzema è il miglior attaccante del mondo

Questa prima vittoria della stagione le regala 100 punti, che la elevano al 10° posto in classifica generale, a 13 punti dalla svizzera Lara Gut-Behrami (6), vincitrice del gigante di Killington (Vermont) lo scorso weekend ma solo 18° dalla questo. venendo giù. La regina dello sci Mikaela Shiffrin, che domina la classifica generale (265 punti) grazie a due vittorie in slalom a Levi (Finlandia) a novembre, ha saltato questa gara, preferendo prepararsi al gigante e allo slalom in programma nel fine settimana. Sestriero (Italia).

D’altra parte, due donne francesi sono state le prime a Lake Louise. Romain Miradoli si è piazzato 11° e Laura Gauche 26. Questo calo è stato il primo della stagione, dopo l’annullamento, causa maltempo, delle prime due gare a Zermatt/Cervinia (Svizzera/Italia) a inizio novembre.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.