L’Italia schiaccia San Marino in preparazione all’euro

Sette a casa! Per iniziare la preparazione prima di Euro 2021, l’Italia si è data una passeggiata nel parco per atomizzare San Marino a Cagliari (7-0). Con una squadra completamente rivista dove i giocatori della Nazionale hanno potuto mettersi alla prova davanti a Roberto Mancini, l’Italia ha affrontato l’ultima nazione della classifica FIFA e si è imposta logicamente ai modi grazie in particolare ad un bravo Federico Bernardeschi e ad un attacco di Matteo Politano. blaster. Cosa per raccogliere molta fiducia prima di affrontare la Repubblica Ceca la prossima settimana, ma soprattutto la Turchia per la partita inaugurale di Euro 2021, l’11 giugno a Roma.

Con ventuno vittorie in trenta partite da quando è entrato in carica come tecnico della Nazionale, Roberto Mancini aveva deciso di dedicare tempo alle sue consuete sostituzioni. Risultato: Moise Kean si è ritrovato titolare sul fronte dell’attacco transalpino. Un’occasione da cogliere quando sappiamo che la selezione attualmente comprende trentatré giocatori e che sette di loro dovranno quindi salutare i propri partner prima dell’inizio della competizione.

Qualif. Coppa del Mondo

Clinica come l’Italia

31/03/2021 alle 20:46

Kean timide

Ma in realtà l’attaccante del Paris Saint-Germain non è riuscito a fare la differenza e ha segnato un gol dei sette realizzati dalla Squadra Azzurra. Per mezz’ora San Marino ha tenuto il pareggio contro i quadrupli campioni del mondo, prima di scoppiare su una combinazione tra Gaetano Castrovili e Federico Bernardeschi. Con un potente tiro di sinistro, il capitano di una notte della selezione ha battuto Elia Benedettini ad aprire le marcature (31 ‘, 1-0).

Il seguente ? Secondo gol di Gian Marco Ferrari a seguito di una mancata uscita di Benedettini (34 °, 2-0). Davanti al punteggio dell’intervallo, l’Italia ha voluto accelerare il ritmo grazie a un cambio: Kean ha ceduto il posto a Matteo Politano, decisamente più incisivo come numero nove. Il napoletano ha subito offerto il terzo gol a seguito di un malinteso difensivo (49 °, 3-0). Più il tempo passava, più San Marino iniziava a soffrire e, logicamente, gli italiani hanno trasformato la loro vittoria in una dimostrazione di forza. Andrea Belotti (67 °, 4-0) e Matteo Pessina (75 °, 5-0) hanno aumentato il punteggio, poi Politano (77 °, 6-0) e Pessina (86 °, 7-0) sono stati entrambi illustrati da una doppietta. A parte un grande successo, un guadagno di fiducia per il prosieguo degli eventi e l’ingresso di Nicolò Barella negli ultimi minuti di gioco, non ci sarà molto altro da ricordare di questo incontro. Non sorprende che l’Italia sia lì.

Qualif. Coppa del Mondo

Tranquillo come l’Italia

25/03/2021 alle 21:37

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *