Libia – Dichiarazione dei Ministri degli Esteri di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Stati Uniti (11.03.2021)

Germania, Francia, Stati Uniti d’America, Italia e Regno Unito accolgono con favore il voto di fiducia concesso dalla stragrande maggioranza dei membri della Camera dei Rappresentanti riuniti a Sirte dall’8 al 10 marzo, al governo formato dal Primo Ministro designato , Il signor Abdelhamid Dbeiba, che servirà come governo di unità nazionale provvisorio.

Rendiamo omaggio al popolo libico per la sua determinazione a ripristinare l’unità del proprio paese. Ci congratuliamo con tutti gli attori libici per aver facilitato il voto di questa istituzione che rappresenta la voce del popolo libico e per avervi partecipato in modo costruttivo.

Questo risultato è un passo essenziale verso l’unificazione delle istituzioni libiche e una soluzione politica globale alla crisi che ha messo alla prova la Libia e il suo popolo. Attraverso il processo di Berlino, continueremo, con i nostri partner, a sostenere il popolo libico e gli sforzi delle Nazioni Unite.

Accogliamo con favore la dichiarazione rilasciata dal Primo Ministro Sarraj in cui accoglie con favore il voto della Camera dei Rappresentanti e dichiara la sua disponibilità a cedere il potere, e ora chiediamo a tutte le autorità e attori libici esistenti di mostrare lo stesso spirito di responsabilità. e per assicurare un trasferimento costruttivo e regolare di tutti i poteri e le responsabilità al governo provvisorio di unità nazionale. La missione principale della nuova autorità esecutiva di transizione sarà quella di organizzare elezioni presidenziali e parlamentari libere ed eque il 24 dicembre 2021, quindi garantire il trasferimento del potere ai leader democraticamente eletti della Libia, per attuare pienamente l’accordo di cessate il fuoco del 23 ottobre 2020, per avviare un processo di riconciliazione nazionale e per soddisfare i bisogni primari della popolazione libica.

READ  In Italia l'isola di Procida è stata appena eletta Capitale Italiana della Cultura 2022

Francia, Germania, Stati Uniti d’America, Italia e Regno Unito accolgono con favore il ritiro delle forze straniere e dei mercenari dall’area intorno all’aeroporto di Ghardabya, consentendo così ai rappresentanti della Camera di partecipare in sicurezza alla sessione parlamentare a Sirte e rendere omaggio al Comitato Militare Congiunto 5 + 5 per l’azione che lo ha reso possibile. È importante che questo sviluppo costituisca un passo irreversibile verso la piena attuazione dell’accordo di cessate il fuoco del 23 ottobre 2020, compreso il ritiro dalla Libia di tutti i mercenari e combattenti stranieri.

Esprimiamo la nostra gratitudine alla Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) e all’inviato speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per la Libia, Jan Kubiš, per i loro instancabili sforzi per stabilizzare la Libia e garantire la stabilità e la prosperità del suo popolo.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *