L’epidemia è in aumento, interessa tutti i comuni

Dal 29 marzo al 4 aprile 994 Sono stati confermati casi di febbre dengue. La diffusione del virus continua ad aumentare con il monitoraggio degli indicatori (casi confermati, visite al pronto soccorso, ricoveri settimanali) sull’aumento dei ricongiungimenti.

Sono stati segnalati casi in tutti i comuni dell’isola, a conferma della diffusione dell’epidemia. Il settore occidentale rimane il più colpito (78% dei casi) e gruppi di casi si osservano principalmente in altri comuni del sud (San Giuseppe) e del nord (Saint-Denis).

Le manifestazioni oculari che seguono i primi sintomi della febbre dengue sono state riportate di nuovo e richiedono vigilanza di tutti a causa della sua gravità (diminuzione improvvisa e talvolta grave della vista).

In questo periodo di pioggia, favorevole allo sviluppo delle zanzare, la prefettura e l’ARS ricordano ai residenti l’importanza di eliminare i siti di riproduzione dentro e intorno alle loro case. Inoltre, al fine di limitare la diffusione dell’epidemia e prevenire forme pericolose della malattia, è necessario consultare un medico non appena compaiono i sintomi e proteggersi dalle punture di zanzara (repellenti, zanzariere, indumenti lunghi … ).

Da gennaio 2021

  • 4752 Casi confermati
  • 178 Ricovero in ospedale
  • 518 Corridoi di emergenza

READ  727 nuovi contagi, 10 decessi e 41 nuovi casi

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *