La Turchia denuncia le dichiarazioni “orribili” dell’Italia – La Nouvelle Tribune

In Turchia non passa affatto l’uscita diretta dal capo del governo italiano. In effetti, sulla scia del dibattito Sauvage, l’esecutivo italiano è salito alla ribalta. secondo Mario Draghi, Presidente Erdogan Sarebbe persino un dittatore. Ciò che ha fatto arrabbiare Ankara, che non ha mancato di rimbalzare.

Anzi, a Il mio confettoIl mondo non dovrebbe esitare e nemmeno temere discussioni franche e dirette con i dittatori. Un regista è successo dopo l’affare Sofagate. Infatti, visitando la Turchia, Ursula von der Leyen È finito su un divano e non accanto ad esso Charles Michel E Recep Tayyip Erdogan.

Mario Draghi, critico del governo turco

Di fronte a queste gravi accuse, il Ministro degli Affari Esteri, Mevlüt ÇavuşoluHa voluto rispondere, affermando che le dichiarazioni di Mario Draghi erano “abominevoli”. Va detto che il presidente del Consiglio italiano è stato molto chiaro, facendo capire di condannare fermamente l’insulto a cui è stato sottoposto il diplomatico europeo. Dopo queste critiche, Ankara avrebbe deciso di richiamare l’ambasciatore italiano. Il Ministero degli Affari Esteri turco riceverà quest’ultimo. Informazioni confermate dall’agenzia di stampa turca Anatolia.


READ  Michi parla al telefono con il presidente del Consiglio italiano

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *