La marina americana intercetta una barca dall’Iran

La Marina degli Stati Uniti ha dichiarato sabato che una barca che trasportava 40 tonnellate di fertilizzante, i cui componenti possono essere utilizzati per produrre esplosivi, è salita a bordo dall’Iran su una rotta utilizzata dai ribelli Houthi dello Yemen per immagazzinare armi.

• Leggi anche: Seoul rilascia fondi per saldare gli arretrati dell’Iran all’ONU

• Leggi anche: Dopo l’annuncio della sua morte, l’uomo è riapparso dopo quasi 15 anni

• Leggi anche: Yemen: almeno 70 morti in un raid nella prigione detenuta dai ribelli

Ha detto di aver perquisito la nave “inconsapevolmente” – che era già stata intercettata un anno fa con migliaia di armi a bordo – dopo essere stata avvistata in acque internazionali nel Golfo di Oman martedì.

E la V Flotta Usa con base in Bahrain aggiunge: “Le forze americane hanno scoperto 40 tonnellate di fertilizzante a base di urea, una sostanza chimica che può essere utilizzata per scopi agricoli, ma anche per produrre esplosivi”.

L’acquisizione arriva in un momento di accresciuta tensione nella regione: il 17 gennaio, gli Houthi hanno lanciato un attacco mortale senza precedenti negli Emirati Arabi Uniti facendo esplodere autocisterne con droni e missili, e la coalizione guidata dai sauditi in Yemen ha risposto con attacchi aerei. .

La coalizione ha riconosciuto di aver compiuto raid su Sanaa e Hodeidah che hanno provocato la morte di almeno 17 persone e causato la completa chiusura di Internet nel paese, ma ha negato di aver bombardato una prigione a Saada, la roccaforte di al-Huri nel nord, che ha provocato almeno 70 morti e più di 100 feriti.

READ  Tour mondiale da solista | Sosta a Montreal per un giovane pilota

Gli Stati Uniti hanno chiesto una “de-escalation” mentre le Nazioni Unite hanno chiesto “indagini efficaci”.

La coalizione ei suoi alleati, compresi gli Stati Uniti, accusano regolarmente l’Iran di sostenere gli Houthi con mezzi militari, cosa che Teheran nega.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.