La Francia è arrivata quarta e il Brasile decolla – Foot11.com

Giovedì 6 ottobre 2022 è stata svelata la nuova classifica FIFA. Nessun cambiamento per la Francia, che è ancora al quarto posto. Il Brasile scivola via dal primo posto, mentre l’Algeria conquista quattro posizioni. Di più

La Francia resta quarta nella classifica FIFA

Era previsto dopo La Società delle Nazioni Mal negoziato. La Francia si avvicina alle finali della Coppa del Mondo 2022 in Qatar a fine novembre con il quarto posto nella classifica FIFA. I Blues hanno visto l’Inghilterra, quinta, restare indietro, ma non sono riusciti a colmare il divario con l’Argentina, attualmente terza, con 14 punti di vantaggio (1773 contro 1759). Fortunatamente, gli uomini di Didier Deschamps avranno un’occasione d’oro per rimediare. Mantenendo il loro titolo planetario alla fine dell’anno, ha senso solo che facciano un balzo in avanti. Verdetto il 22 dicembre, prossimo aggiornamento data classifica.

Raphael Varane, capitano della nazionale francese. (icona dello sport)

Il Brasile scappa in vetta, l’Italia ottiene un posto

Le due lezioni principali della nuova classifica FIFA sono le seguenti. Il Brasile, in testa, è riuscito ad aumentare la differenza rispetto al secondo classificato Belgio. Quasi 25 punti separano i due paesi (1841 vs. 1816). L’Argentina, al terzo posto, è in calo di circa 70 punti, il che è significativo. L’altro vantaggio è il sesto posto per l’Italia. I campioni d’Europa sono gli unici ad essere entrati nella top ten, a scapito della Spagna, che ora è settima con più di 10 punti.

La Danimarca, avversaria della Francia ai Mondiali del 2022 in Qatar, occupa il decimo posto, a 10 punti dal Portogallo (9). La Croazia ha raggiunto le ultime finali di Coppa del Mondo, prendendo tre posizioni per salire al dodicesimo posto. L’Algeria, dal canto suo, occupava tre posti per emergere al trentasettesimo posto nel mondo. Da segnalare, infine, che la Norvegia di Erling Haaland ha registrato la più grande perdita in termini di posti (-6) e ora si ritrova a quota 42. I norvegesi che hanno crackato nelle ultime due giornate della Società delle Nazioni (sconfitte in Slovenia e contro la Serbia) e al nello stesso tempo perse l’ingresso in Lega A.

READ  Un'azienda vinicola che vende bottiglie a prezzi esorbitanti...ma non le si può bere

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.