La Cina ha rilanciato Laurent Dubreuil

La Cina ha rilanciato Laurent Dubreuil

Anche se il suo tempo di 1:09.69, registrato nel secondo gruppo, non è stato ai suoi occhi niente di eccezionale – ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi con il tempo di 1:08.32 – Dubreuil ha accettato con gioia questa seconda apparizione sul podio nell’arco di 24 ore.

La sua prestazione è in contrasto con il 18° posto ottenuto la settimana scorsa in Giappone, dove i suoi movimenti erano rallentati dal mal di schiena. “Non è nemmeno incredibile, ma lavoro Fu rimandato al primo gruppo, su cui Lévisien filosofava. Tuttavia, mi sarebbe piaciuto farlo un po’ più velocemente. »

Buono per l’anima

Sommando i due gruppi, Dubreuil aveva concluso tredicesimo, a sei decimi dal podio, una posizione “niente male” rispetto al lento inizio di stagione che aveva avuto. Gli abitanti del Quebec dicono che questo lascia la Cina in uno stato d’animo molto migliore.

“Spero che con altre due settimane di allenamento in Europa mi avvicinerò alle medaglie”, ha riassunto il pattinatore 31enne.

“Ci vorrà una gara importante per restare nel Gruppo 1, ma è positivo avvicinarsi alle medaglie nei 1000 metri e vincere alcune medaglie nei 500 metri. Non vedo l’ora di farlo tra un paio di settimane per provare a continua così.” Slancio – ecco. »

Laurent Dubrell

Esempio sonoro

Dubreuil ha detto che ogni fine settimana in cui riesce a salire sul podio è un “successo”. Quest’ultimo è entusiasta di sapere che può ancora “raggiungere buoni risultati” tra i migliori pattinatori del pianeta.

“Non so quanti soldi mi restano da guadagnare [des médailles]Alcune persone anziane lo fanno ancora molto bene. nel fine settimana, [le Néerlandais] Kjeld Noyes vinse i 1000 e i 1500 metri all’età di 34 anni. Mi fa sperare di avere ancora molti anni buoni davanti a me! »

READ  JO - pista ciclabile (H)

Laurent Dubreuil e gli altri sciatori della squadra canadese saranno tra due settimane in Norvegia per la terza Coppa del Mondo della stagione.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *