KPMG Canada espone i suoi dipendenti al “tracciamento”

(Foto: Getty Images)

RHéveil-matin è una rubrica quotidiana in cui ai manager e ai loro dipendenti vengono presentate soluzioni stimolanti per iniziare bene la giornata. Sorseggiando la tua bevanda preferita, scopri nuovi suggerimenti per rendere 9 @ 5 produttivo e motivante.


Rivela Mattein. Estendendosi di un giorno ogni fine settimana di luglio e agosto, KPMG Canada ora consente a tutti i suoi dipendenti di gestire il “tracciamento”, a determinate condizioni.

Pertanto, indipendentemente dalla loro anzianità, i membri a tempo pieno della sua squadra potranno lavorare fino a un mese all’estero o otto settimane in un’altra provincia canadese.

L’idea alla base del programma “KPMG Nomad” è quella di consentire ai propri lavoratori di “sposare le proprie ambizioni personali e professionali”, spiega Louise Lutgens, uno degli ideatori del progetto, amministratore delegato di Talent Innovation e dell’investimento strategico dell’azienda. Alcuni dei nostri dipendenti hanno una famiglia in altre parti del mondo, quindi vogliamo dare loro la possibilità di trascorrere del tempo con lei due anni dopo la pandemia”.

Al momento sono ammesse solo cinque destinazioni, perché hanno un visto per i canadesi: Bahamas, Brasile, Croazia, Messico, Isole Cayman e Bermuda. I cittadini francesi potranno tornare in Francia, mentre gli americani avranno il diritto di depositare i bagagli in Florida.

“Per noi, c’era una due diligence molto rigorosa su immigrazione, tasse e diritti del lavoro prima di fare un’analisi paese per paese. Negli Stati Uniti, devi crearne una per ogni stato”.

KPMG Canada ha sfruttato la sua esperienza interna in materia fiscale, diritto del lavoro e sicurezza informatica per risolvere una questione spinosa. Entro la fine dell’estate verranno aggiunte alla lista altre destinazioni, debitamente controllate.

READ  Aggrappato ai suoi accordi sensazionali con Mosca, l'ex cancelliere Gerhard Schroeder diventa un paria politico in Germania.

“L’Italia, ad esempio, è in procinto di approvare il regolamento sui visti di viaggio. Controlleremo anche i paesi asiatici, perché alcuni hanno una famiglia lì”,

Si applicano determinate condizioni

Affinché un dipendente possa lavorare ai margini della spiaggia caraibica, è necessario seguire alcune linee guida. Ad esempio, dovrà concordare con il suo team a monte in modo che la distanza non interferisca con la cooperazione tra colleghi o i servizi ai clienti.

Inoltre, per poter imballare i propri effetti personali, l’organizzazione dovrà verificare l’accettazione da parte di quest’ultima che il consulente fornisca loro servizi anche se fuori confine.

I lavoratori a distanza dovranno anche portare con sé un dispositivo diverso da quello che usano normalmente se intendono stabilirsi al di fuori del Canada e degli Stati Uniti, al fine di ridurre il rischio di attacchi informatici. “Il laptop sarà dotato di impostazioni di sicurezza aggiuntive”, afferma Louise Lutgens.

Per facilitare questi passaggi, KPMG ha creato un’applicazione che consente loro di automatizzare l’elaborazione e centralizzare tutte le informazioni sulle ferie di un dipendente.

Pegno di fiducia

Poiché questo programma, su cui stanno lavorando da tre mesi, è ancora nelle sue fasi iniziali, potrebbero essere apportate alcune modifiche lungo il percorso.

Una cosa è certa, che l’obiettivo di KPMG è garantire che i suoi dipendenti possano beneficiarne, se la loro applicazione soddisfa le loro condizioni. L’accoglienza è davvero buona. “I dipendenti ci dicono che non possono credere che abbiamo offerto loro questo. È innovativo e diverso. Risuona con loro”.

Soprattutto perché KMPG Nomade soddisfa le esigenze di flessibilità espresse dai suoi dipendenti.

READ  L'Italia non porrà il veto alle sanzioni del gas della Russia

“La lealtà è una delle nostre questioni più importanti, e questo mette in evidenza il quadro. I nostri dipendenti ci hanno dimostrato che negli ultimi due anni hanno servito i nostri clienti dai nostri uffici partendo dalla cucina o dalla loro camera da letto. L’efficienza è più importante di dove si trovano lavoro.

Per non perdere mai questo appuntamento, ricevi RHéveil-matin nella tua casella di posta!


You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.