Italia – un partito politico chiamato Padel?

Te lo diciamo e te lo ripetiamo, Gli italiani vanno pazzi per le alternative. È vero che c’è un partito politico che vorrebbe cavalcare il successo di questo sport e ribattezzarsi “Padel”.

Questo è molto pericoloso Corriere della Sera Chi sta raccontando questa storia che è meno fantasiosa di quanto sembri. Nato nel 2007, il Partito Democratico riunisce ex comunisti e democristiani. Nel periodo tra il 2013 e il 2018, questo partito di centrosinistra era all’opposizione e cercava di risollevarsi.

Per questo il sindaco di Bologna Matteo Lepore ha proposto di ribattezzarlo PD, sigla che non ha in Italia l’aspetto discriminatorio che avrebbe in Francia. D’altra parte, il nuovo nome che propone – “Padel” – è stato ampiamente ridicolizzato sui social network.

In questo caso, la parola “Badel” significherebbe “il Partito Democratico e il Partito Laburista”. Il nome ce lo ricordaUn altro partito fu fondato nel 1943 e sciolto nel 1948. Ma in PD alcuni sono controvento contro il Padel. Altri, pragmatici, propongono un referendum sugli iscritti al partito.

Il caso appare complesso e ciascuna parte cerca argomenti legali per vincere la causa. E se assegniamo due giocatori a ogni campo per sistemare la cosa una volta per tutte su una pista… chi padel?

Dopo 40 anni di tennis, Jerome è caduto nel paddle bowl nel 2018. Da allora, ci pensa ogni mattina mentre si fa la barba… ma non si rade mai con la mano! Giornalista in Alsazia, non ha altra ambizione che condividere la sua passione con te, che tu parli francese, italiano, spagnolo o inglese.

READ  Migliora le nostre conoscenze e carriere

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.