Italia: Per il presidente della Lega, “la tv in chiaro è fondamentale per dare la giusta visibilità agli sponsor”

Durante un’intervista a “Il Sole 24 Ore”, il presidente della Lega Italiana Pallacanestro, Umberto Gandini, ha mostrato la sua soddisfazione per la stagione in corso e ha affermato che la Lega dovrebbe trasmettere le partite in chiaro, come la Lega Nazionale di Pallacanestro.

“Ci auguriamo che il virus non ci porti spiacevoli sorprese. Ma finora questa stagione è stata molto positiva. Grazie all’impegno della Lega e all’appropriazione dei club abbiamo resistito e rilanciato il nostro movimento. Lo testimoniano il successo della Virtus in Eurocup, così come la finale di Reggio Emilia nella seconda Fiba, i tanti talenti, anche italiani, che vediamo in pista, e un campionato disputato fino alla fine. .

Riguardo ai futuri diritti TV, ha detto:

“Nel nostro percorso di crescita, stiamo valutando di produrre le partite in autonomia. Certamente, durante la prossima call, esamineremo le opportunità di promozione e valorizzazione del nostro prodotto messe in campo da potenziali partner, in particolare con un pubblico giovane, abituato a costruirsi un palinsesto e ad utilizzarlo su tutte le piattaforme. Fermo restando che la capacità di trasmettere in chiaro è fondamentale per dare la giusta visibilità agli sponsor”.

Leggi anche… (e queste NON sono pubblicità)

READ  Italia: Gianluigi Donnarumma fischia a Milano, Mino Raiola infuriato

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.