Italia: caduta dell’Inter dominata dalla Lazio (3-1)

Il centrocampista della Lazio Luis Alberto festeggia il suo gol durante la partita del terzo turno di Serie A contro l’Inter il 26 agosto 2022 a Roma

L’Inter a concédé sa première défaite de la saison chez la Lazio Roma (3-1) un quarto d’ora.

Simone Inzaghi deve ancora aspettare per restituire un punto da allenatore dell’Inter alla Lazio, club dove ha trascorso gran parte della sua carriera da giocatore e poi ha imparato il mestiere di tecnico.

Come l’anno scorso (sconfitta già 3-1), Inzaghi ha ricevuto una lezione di competenza dal suo successore in panchina, Maurizio Sarri. L’ultimo gol è stato proprio quello di esonerare Luis Alberto e Pedro prima dell’ora, mentre l’Inter ha appena pareggiato.

Luis Alberto, che sembrava aver dimenticato la voglia di iniziare, ha restituito il primato alla Lazio con un superbo tiro incontrollato che ha lasciato Samir Handanovic impassibile (75° posto). Pedro ha piegato il match con un curling iron dopo un’azione confusa (86° posto).

“E’ una sconfitta molto dolorosa – ha detto Inzaghi a DAZN -. È stata una partita equilibrata. Abbiamo fatto un buon primo tempo, ma il gol di Luis Alberto ha rotto gli equilibri”.

L’Inter, però, ha fatto molta pressione fin dall’inizio, ma ha faticato a rendersi pericolosa, come Romelu Lukaku che ha appena avuto una sola occasione, con un colpo di testa molto schiacciato (38).

– Lazio temporaneamente –

La Lazio ha avuto le migliori occasioni. Se Ciro Immobile ha mancato il gol (16) e ha inciampato su Handanovic (37, 47), è andata in vantaggio logico grazie a un colpo di testa di Felipe Anderson, dopo aver ricevuto un millimetro dal prezioso Sergei Milinkovic-Savic (40).

READ  Premier League | Il presidente della Federcalcio europea (UEFA) ha detto che ci saranno sanzioni

La squadra di Sarri in particolare ha saputo mantenere la calma all’inizio del secondo tempo quando l’Inter ha pressato forte e pareggiato su punizione che Lautaro Martinez (51) ha concluso.

“Questa vittoria è importante per noi, è la via da seguire”, ha detto Pedro.

Con due vittorie e un pareggio in tre gare, la Lazio guida provvisoriamente la classifica (7 punti), un punto di vantaggio sull’Inter, che ha vinto le prime due gare.

Nell’altra partita della giornata, il Monza ha proseguito una difficile curva di apprendimento per il suo primo esordio in Serie A dopo la terza sconfitta in tre gare casalinghe contro l’Udinese (1-2). Silvio Berlusconi sta ancora aspettando il suo primo punto nonostante un’interessante reclutamento fuori stagione, prima di affrontare la Roma martedì.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.