Istruzione: abbiamo trovato la soluzione!

Questi eventi hanno avuto luogo in un paese immaginario. Qualsiasi somiglianza con una contea esistente è puramente casuale.

1972

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Sempre più studenti non superano il test di lingua francese. Per affrontare questo problema, daremo una spinta e raddoppieremo i dettami…”

Maas: “Dettare! Dettati! Dettati!”

1975

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. I nostri studi dimostrano che ci siamo concentrati molto sul francese scritto. L’importante non è che i bambini scrivano senza errori, ma che non abbiano paura di esprimersi. Quindi ci concentreremo sul francese orale. »

Liturgia: “Orale! Orale! Orale!”

1980

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Per rimediare a questa situazione, abbiamo deciso di aumentare le ore di lettura. »

Maas: “Leggi! Lettura! Lettura! »

1985

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Secondo i nostri studi, il motivo è che i nostri figli leggono troppo e non si muovono abbastanza. Quindi aumenteremo il numero di ore dedicate all’educazione fisica. »

Maas: “Educazione fisica! Educazione fisica! »

1990

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Così abbiamo deciso di cambiare completamente i nostri metodi e attuare una riforma che ha rivoluzionato l’istruzione in Svizzera. »

Requiem: “Riforma! Riforma! Riforma!”

1995

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Quindi abbiamo deciso di abbandonare la riforma e tornare a metodi tradizionali e collaudati, come “a memoria”. »

Maas: “Cuore a memoria! A memoria! A memoria!”

2002

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. La scuola è molto distaccata dalla realtà giovanile. Da oggi inseriremo i computer in ogni classe. »

READ  Un nuovo rapporto afferma che metà delle democrazie mondiali sono in declino

Mas: “Computer! Ordina #%s! Ordina #%s!”

2010

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Gli studi dimostrano che i computer sono dannosi per l’apprendimento. Quindi torniamo alla buona vecchia lavagna. »

Maas: “Pittura! Tavolo! Tavolo! »

2019

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Quindi abbiamo deciso di cambiare la grammatica e l’ortografia per renderlo più semplice. »

Messa: “Grammatica! Grammatica! Grammatica! »

2023

Ministro: Cittadini, il livello continua a calare nelle nostre scuole. Quindi abbiamo deciso di abbracciare la scrittura inclusiva per riflettere meglio la diversità…”

Messa: “Diversità! Diversità!”

E così via…

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.