Incidente mortale: identificato il proprietario dell’auto sequestrata

La Sûreté du Québec ha sequestrato il camion che corrisponde alla descrizione del veicolo ricercato nella collisione che ha provocato la morte di un adolescente a Saint-Lin-Laurentides all’inizio di questa settimana. Il suo proprietario è stato identificato ma non è stato arrestato.

• Leggi anche: Il camion viene pettinato

• Leggi anche: Crash and run mortale: il veicolo in panne è sottoposto a controllo

• Leggi anche: Saint-Lin – Laurentides: in corso i controlli per verificare lo scontro che ha ucciso un adolescente

Non è noto al momento se il proprietario dell’auto sequestrata fosse al volante mercoledì sera. Sono in corso le indagini.

Il camion è stato trovato vicino al luogo dell’incidente, in una concessionaria di auto usate.

In questo tipo di indagine, dobbiamo trovare il DNA della vittima al momento della ricezione.

“Quando si è coinvolti in un’influenza, non si può essere negligenti e presumere che sia, diciamo, una gazzella”, spiega François-David Bernier, un avvocato. I pubblici ministeri dicono che non dobbiamo essere compiacenti o ignorare che avremmo potuto colpire qualcuno o un’auto. Se sentiamo che c’è qualcosa nelle notizie, dobbiamo contattarlo. Giocherai molto se la persona si arrende alla polizia”.

Le analisi sono in corso e potrebbero richiedere diversi giorni.

READ  Primo contatto | Biden discute di questioni spinose con Putin, l'accordo sul disarmo

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *