In Italia inizia la parte più difficile per Giorgia Meloni

Riservato agli abbonati

Mille dollari. La coalizione di destra ha ottenuto una netta vittoria alle elezioni legislative italiane. Nonostante questo successo, non sarà facile per Georgia Meloni.





Enrico Colombato *

Giorgia Meloni deve la sua vittoria soprattutto al fatto che Fratelli d’Italia è l’unico partito che si è opposto senza esitazione ai precedenti governi, compreso quello di Mario Draghi.
© ANDREAS SOLARO / AFP

IlLe elezioni italiane hanno dato risultati molto chiari. La destra ha vinto la partita Si può contare su un’ampia maggioranza alla Camera dei Rappresentanti (circa 235 seggi su 400) e al Senato (113 su 200). Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni, domina la coalizione. Il suo peso è passato dal 4% del 2018 al 26%, mentre il peso di Forza Italia di Silvio Berlusconi e della Lega di Matteo Salvini è sceso al 9% e all’8%.

Il più importante partito di sinistra, il Partito Democratico (PD), guidato da Enrico Letta, ha raggiunto il 19% e la sinistra nel suo complesso ha ottenuto solo il 26% dei voti. I “5 Stelle” hanno ottenuto un risultato migliore delle attese (15%) e il “terzo polo” di Renzi e Calenda non ha superato l’8%. Il nuovo partito di Luigi di Maio (ex leader dei 5 Stelle) è stato schiacciato…


Sostengo

Offerte esclusive: -50% nel primo anno

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.