La Trump Organization è stata giudicata colpevole di evasione fiscale a New York

L’azienda di famiglia di Donald Trump Organizzazione TrumpIl procuratore generale di Manhattan, Alvin Bragg, ha annunciato di essere stato giudicato colpevole martedì di frode finanziaria e fiscale al termine di un processo a New York in cui l’ex presidente repubblicano non è stato perseguito.

La giuria, che si era ritirata lunedì per deliberare dopo più di un mese di udienze, “ha ritenuto Trump Inc. e Trump Payroll Inc. colpevoli su tutti i fronti”, ha twittato Bragg.

Entrambe le società sono state perseguite per evasione fiscale e falsificazione di bilanci, in particolare allo scopo di occultare compensi economici ad alcuni dei massimi dirigenti dei servizi fiscali.

È un caso di avidità e frode. A Manhattan, nessuna società è al di sopra della legge”, ha accolto con favore il procuratore generale Bragg in un comunicato stampa, spiegando che era la prima volta che la società di Donald Trump veniva condannata come criminale. Il miliardario è ora ufficialmente in corsa per essere il presidente repubblicano del 2024 candidato.

Ha aggiunto: “Per 13 anni, Trump Corporation e Trump Payroll Corporation hanno eluso la legge fornendo a dirigenti di alto rango generosi benefici e compensi, nascondendo consapevolmente questi benefici alle autorità fiscali per evitare di pagare le tasse”.

La sentenza deve essere pronunciata il 13 gennaio 2023, precisa il procuratore generale.

In quel caso, l’ex direttore finanziario del gruppo familiare, Allen Weisselberg, ha raggiunto un patteggiamento ad agosto e si è dichiarato colpevole di 15 accuse di frode ed evasione fiscale relative a 1,76 milioni di dollari di reddito non divulgato tra il 2005 e il 2021. La famiglia Trump ha testimoniato durante il processo societario., gruppo che gestisce principalmente alberghi, campi da golf e investimenti immobiliari.

READ  Cancello del partito | Le immagini fanno rivivere le accuse contro Boris Johnson

All’inizio del processo, Donald Trump ha denunciato la “caccia alle streghe” dei democratici nei suoi confronti.

  • Ascolta “So tutto” In 24 minuti con Alexandre Moranville Ouellet su QUB Radio:

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.